rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - La difesa regge, male il centrocampo e l'attacco è privo di rifornimenti. Le pagelle

Sul risultato pesa l'errore di Paponi dal dischetto

Marotta 5,5: poco presente se non per l’esecuzione dello spartito tattico. Non commette grandi errori, però ha dimostrato di saper offrire qualcosa di più rispetto a quanto fatto vedere nel suo pomeriggio vicentino.

Cattaneo 5,5: si muove molto, ma conclude assai poco: un paio di guizzi, un’intuizione interessante per Cacia. Stop. Non riesce ancora a essere la scheggia impazzita di cui ha bisogno Franzini. Dal 40’ st Forte s.v.: gettato nella mischia, si mangia un discreto gol nei minuti di recupero.

Cacia 5: si vede pochissimo. Spunta nel secondo tempo con un tiro al volo fuori misura e poi scompare ancora fino alla sostituzione. Le colpe non sono tutte sue, perché i compagni non lo innescano mai a dovere, però anche lui è poco mobile. Dal 30’ st Sestu 6: il suo ingresso in campo porta una ventata di freschezza anche in un pomeriggio dal caldo opprimente. Il rigore nasce proprio da una sua iniziativa sulla destra. Era ed è un’arma preziosissima.

Paponi 5: l’erroraccio dal dischetto, peraltro il secondo dopo quello in Coppa Italia, pesa enormemente sul suo voto. Anche se, fino a quel momento, in attacco era sembrato tutto sommato il più attivo, con a referto una rete annullata sulla quale c’è più di un dubbio.

All. Franzini 5: inizio al rallentatore per il suo Piacenza rinnovato, che cerca maggiormente il gioco palla a terra ma finisce per essere troppo prevedibile e orizzontale. Il caldo, il modulo nuovo da affinare e il ritardo di condizione di alcuni giocatori chiave hanno avuto un ruolo in questo inizio di stagione grigio, però il Piacenza deve accelerare il passo per poter offrire un’immagine di sé quantomeno migliore di così.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - La difesa regge, male il centrocampo e l'attacco è privo di rifornimenti. Le pagelle

SportPiacenza è in caricamento