rotate-mobile
Piacenza Calcio

Sforza Fogliani: «La Banca di Piacenza pronta ad aiutare il presidente Pighi con partecipazioni societarie»

Nell'incontro con i candidati sindaco organizzato dalla redazione del quotidiano IlPiacenza.it, l'avvocato Sforza (Liberali) ha spiegato: «L'ingresso di un fondo d'investimento sarebbe una disgrazia, piuttosto i piacentini che ne hanno la possibilità dovrebbero aiutare il club acquistando quote».

Nella serie di incontri video con i candidati sindaco, organizzati dalla redazione del quotidiano Il Piacenza.it. (sul canale facebook IlPiacenza è possibile rivedere la puntata integrale di oggi) il candidato dei Liberali e presidente della Banca di Piacenza, l’avvocato Corrado Sforza Fogliani, stimolato su una domanda riguardante il possibile ingresso di un fondo di investimento nel Piacenza, interessato anche a costruire un nuovo stadio, ha risposto: «A breve incontrerò il presidente Pighi e i soci del club. Sono del parere che un fondo d’investimento, di speculazione, introdotto in questo “argomento” sia una disgrazia. I fondi entrano e poi vanno e non assicurano continuità. Se, diversamente, il fondo entra per costruire solo lo stadio con i propri soldi allora faccia quello che vuole, tuttavia non mi pare che ve ne sia necessità di un nuovo stadio anche se seguo poco l’argomento calcio. Forse su categorie superiori, ma oggi non se ne avvisa un bisogno se affrontiamo l’argomento oggettivamente. Occorre piuttosto che i piacentini che possono aiutino maggiormente la società, magari acquistando le partecipazioni societarie. La Banca di Piacenza su questo fronte farà la propria parte in questa stagione, ovviamente se sarà consentito dalle nuove norme varate dall’Europa sul tema».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sforza Fogliani: «La Banca di Piacenza pronta ad aiutare il presidente Pighi con partecipazioni societarie»

SportPiacenza è in caricamento