rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Iscrizione ok, ora parte la rincorsa al calciomercato: regista, attaccante e giovani

Se si dovessero chiudere le trattative per Giordano e Coccia, con Anatrella, Frosinini e Munari già nei ranghi, il Piacenza avrebbe messo a posto buona parte del pacchetto under

Si apre una settimana importante in casa Piacenza che, nei giorni scorsi, ha definito le ultime carte per la pratica relativa all’iscrizione al campionato 2022/2023 e da oggi inizierà a pensare al calciomercato che aprirà i battenti a partire dal 1 luglio.
Le mosse relativo al pacchetto dei giovani sono in via di definizione. In porta è stato preso Dario Anatrella, classe 2001 dalla Cavese, l’altro giovane per il quale si è in dirittura d’arrivo - mancano i dettagli - è il giovane Ruggero Frosinini, classe 2001 in arrivo dal Lornano Badesse. Sarà l’alternativa di Parisi lungo la corsia di destra. A sinistra si lavora per il riscatto di Simone Giordano, classe 2001, dalla Sampdoria e si punta a Lorenzo Coccia, classe 2002 del Gavoranno. A conti fatti, se si dovessero chiudere le trattative per Giordano e Coccia, con Anatrella, Frosinini e Munari già nei ranghi, il Piacenza avrebbe messo a posto buona parte del pacchetto under: portiere, terzino sinistro ed esterno destro.

Dal 1 luglio scatterà però anche la ricerca in alcuni punti delicatissimi e di vitale importante nel prossimo scacchiere di Scalise. Si cerca un regista di gamba e quantità, individuato in Di Paola, serve poi un esterno sinistro - ruolo al momento scoperto dopo la partenza di Gonzi - e probabilmente anche un attaccante perché davanti, con l’addio di Raicevic e le partenze di Rabbi (difficile venga riscattato) e Lamesta (prestito), il comparto può contare solamente su Dubickas e Cesarini.

Attenzione, infine, al reparto della difesa. Codromaz rientra dal prestito al Teramo ma è destinato nuovamente a partire mentre non è da escludere anche una partenza di Marchi. Se confermato, Scalise si ritroverebbe solo con Cosenza e Nava di ruolo lì nel mezzo e quindi ci sarebbe la necessità di arrivare anche a un centrale difensivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Iscrizione ok, ora parte la rincorsa al calciomercato: regista, attaccante e giovani

SportPiacenza è in caricamento