Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza in silenzio stampa. Pagelle e Video

Nessuna dichiarazione da parte del Piacenza Calcio, che subito dopo la sconfitta contro il Seregno, che spedisce i biancorossi fuori dai playoff al primo turno, ha deciso di non mandare tesserati in sala stampa per le interviste di...

William Viali-15


Nessuna dichiarazione da parte del Piacenza Calcio, che subito dopo la sconfitta contro il Seregno, che spedisce i biancorossi fuori dai playoff al primo turno, ha deciso di non mandare tesserati in sala stampa per le interviste di rito.

Le pagelle di Marcello Astorri

Serena 5 - La papera sulla punizione di Magrin incide tantissimo sull'andamento della gara. Nella ripresa, compie un paio di parate importanti che evitano il dramma, ma nell'economia della gara il suo errore pesa di gran lunga di più.

Cavicchia 5 - Lo avevamo visto in ritardo di condizione a Castel Goffredo, la sfida con il Seregno conferma le nostre sensazioni. Gli avversari, specie nel secondo tempo, spadroneggiano dalle sue parti e raggiungono spesso il fondo per il cross. Impreciso quando si propone.

Sanashvili 6 - Molto positivo nel primo tempo quando attacca e difende con qualità. La ripresa non fa testo, anche perché tutta la squadra smette praticamente di giocare.

Tacchinardi 5,5 - È uno dei meno peggio. Benino nel primo tempo, dove accorcia bene e razzia palloni, poi nella ripresa si lascia risucchiare dall'inerzia negativa della squadra e non riesce più ad essere aggressivo né propositivo.

Tognassi 4,5 - Giornata da horror movie per il capitano. Marzeglia fa doppietta e, in special modo sul gol dello 0-2 quando la punta colpisce di testa in completa solitudine, lui ha grosse colpe.

Emiliano 4,5 - Nervoso, talvolta inutilmente ruvido e farfallone almeno quanto Tognassi. Dopo un periodo felice, fa parecchi passi all'indietro proprio nella partita che non si può sbagliare.

Volpe 5 - Tante volte la squadra ha vissuto delle sue invenzioni, oggi queste sono mancate e, difatti, il Piacenza ne ha risentito paurosamente. In definitiva, una performance opaca, al di sotto dell'ottimo standard tenuto durante tutta la stagione.

Pignat 5 - Il contesto, per un giovane, non era certo dei più semplici, ma lui non riesce a brillare in alcun modo, non fa filtro e non s'inserisce, fino a scomparire nell'anonimato. Dal 15' st Colombo 6 - Entra cattivo, uno dei pochi, e ci mette la gamba.

Marrazzo 5 - Sbaglia due gol pesantissimi e praticamente già fatti. Poi tenta di riscattarsi, riuscendo a segnare il gol della bandiera. Non è stato certo assistito dalla squadra nel modo migliore, comunque i suoi errori sotto porta, con il senno di poi, sono stati tutti pagati a caro prezzo.

Bovi 6 - Finché è in campo è uno dei più positivi. Dà intraprendenza e cambio di passo a un centrocampo dall'encefalogramma piatto. Alla luce di ciò, toglierlo è stato un errore marchiano. Dal 3' st Amodeo 5 - Ormai è un fatto: se subentra dalla panchina non incide mai. Oggi ne è stata l'ennesima conferma.

Martino 4,5 - In pochi si sono accorti della sua presenza in campo. Non è riuscito ad entrare in partita. Dal 20' st Minasola 5,5 - Prova a combinare qualcosa ma è troppo nervoso per riuscirci.

All. Viali 4,5 - La sua squadra parte bene, poi si scioglie, dopo la papera di Serena, alla prima difficoltà. Lui ci ha anche messo del suo sostituendo Bovi, uno dei più in palla e unica fonte di gioco, con un Amodeo in versione ectoplasma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento