rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza in emergenza, si ferma anche Tiboni

Brutte notizie in casa Piacenza, nella seduta odierna di allenamento l'attaccante Tiboni è uscito zoppicando accompagnato da due compagni e la sua presenza in campo sabato al Manuzzi di Cesena contro il Romagna Centro è in dubbio. Se dovesse dare...

Brutte notizie in casa Piacenza, nella seduta odierna di allenamento l'attaccante Tiboni è uscito zoppicando accompagnato da due compagni e la sua presenza in campo sabato al Manuzzi di Cesena contro il Romagna Centro è in dubbio. Se dovesse dare forfait sarebbero guai per De Paola che ha problemi di formazione in tutti i reparti. Mauri non recupera dal dolore alla schiena, Bertazzoli è alle prese con la pubalgia mentre Colicchio e Tarantino sono squalificati, a loro c'è da aggiungere anche Cifarelli e Girometta che sono due giorni che svolgono lavoro differenziato. Volpe invece ha recuperato ma difficilmente sarà pronto per giocare dal primo minuto.
Oggi De Paola ha provato un 4-3-3 con Tarolli in porta e Minasola esterno di difesa a sinistra (qui è in vantaggio Battistotti), con lui Di Maio, Ruffini e Zagnoni a completare il reparto arretrato. Centrocampo inedito invece, privo di Tarantino e Mauri il tecnico ha provato Corso in regia affiancato da Orlandi e Montanari, in attacco Saber e Lisi sugli esterni con Tiboni al centro prima che uscisse zoppicando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza in emergenza, si ferma anche Tiboni

SportPiacenza è in caricamento