Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - In arrivo due giovani del Torino

Si apre una settimana importante per il calciomercato del Piacenza, che non può ancora ufficializzare delle operazioni in entrata ma opterà per una stretta importante a tutte le trattative avviate nei giorni scorsi al fine di concluderle...

Il presidente del Piacenza e direttore sportivo Marco Gatti
Si apre una settimana importante per il calciomercato del Piacenza, che non può ancora ufficializzare delle operazioni in entrata ma opterà per una stretta importante a tutte le trattative avviate nei giorni scorsi al fine di concluderle all’inizio di luglio, quando il mercato aprirà veramente i battenti.
Con l’attaccante Marco Guidone si è raggiunto un accordo di massima per un biennale, tuttavia nell’affare si è inserito il Teramo che da tempo fa la corte al giocatore. Lo stesso Teramo punta anche a Sansovini, se dovesse chiudere questa opzione allora Guidone potrebbe davvero arrivare a Piacenza, in alternativa la dirigenza biancorossa è pronta a rituffarsi sul brasiliano Carlos França. La situazione in attacco è in continuo divenire, ogni giorno le carte in tavola cambiano, per questo motivo risulta rischioso dare per concluse le diverse trattative.
Piacenza che è sempre ben in pista, in termini di accordi di massima, con i tre giovani Alessandro Castellana (difensore classe ’95 svincolatosi dalla Reggiana), Michele Cesana (attaccante classe ’96 del Novara) e Mirco Miori (portiere classe ’95 dell’Atalanta). Miori ha già alle spalle una stagione in Lega Pro tra i pali del SudTirol, Castellana due anni fa aveva fatto molto bene con la maglia del Pro Piacenza in terza serie e quest’anno, dopo un avvio difficoltoso con la Reggiana, è stato bravo a ritagliarsi il suo spazio nel Santarcangelo.
A questi tre giovani se ne potrebbe aggiungere altri due provenienti dalla Primavera del Torino: si tratta dell’interno di centrocampo albanese Federico Zenuni, classe 1997 per il quale si punta al prestito e dell'attaccante Gabriel Debeljuh, croato classe 1996 per il quale, invece, si vuole acquisire il cartellino come per Saber e Di Cecco.
Tutto questo in attesa di definire l’accordo con l’attaccante Mario Titone, per il quale il Piacenza ha offerto un biennale. Nelle prossime ore, infine, la dirigenza incontrerà Marco Ruffini per trattare il rinnovo del difensore.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento