rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Il vero sogno di mercato si chiama Di Quinzio. Vicino l'accordo con Tommaso Morosini

Il centrocampista del Como sarebbe l'innesto ideale nel centrocampo con Taugourdeau e Saber, si andrebbe a formare uno dei reparti più forti della categoria ma Di Quinzio ha un contratto fino al 2019 con i lariani. Piace anche Domenico Mungo (Cosenza)

Guai a parte, al momento le porte per Di Quinzio sono tutte chiuse ma il Piacenza, nel caso si aprisse anche un solo pertugio, sarebbe pronto a entrarci. Un altro nome che stuzzica e non poco la fantasia di Franzini, sempre in quella zona del campo, è quello di Domenico Mungo (Cosenza) che il tecnico ha già allenato al Pro Piacenza in Serie D. Questa però, al pari di quella per Di Quinzio, è un’altra operazione complessa non solo per le cifre importanti su cui gira il centrocampista ma perché ha il contratto fino al 2018.
Intanto è quasi fatta per Tommaso Morosini, centrocampista classe 1991 da due anni alla Virtus Bergamo (Serie D) ma con un trascorso importante in Serie C e anche in Serie B. Sarà lui a prendere il posto di Cazzamalli, a cui assomiglia molto sia per qualità tecniche (è in grado di ricoprire tutti i ruoli della mediana) sia per caratteristiche fisiche. Tra pochi giorni si dovrebbe arrivare all’accordo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Il vero sogno di mercato si chiama Di Quinzio. Vicino l'accordo con Tommaso Morosini

SportPiacenza è in caricamento