Piacenza Calcio

Piacenza - Il primo tassello è per la difesa: in arrivo il giovane Paolo Cannistrà

Il classe 2000, in uscita dalla Cavese ed ex Primavera della Spal, ha trovato l'accordo con il club e il suo arrivo è atteso a ore. Intanto oggi si è ufficializzata la rescissione con Corradi

Paolo Cannistrà

Sarà il giovane difensore centrale Paolo Cannistrà, classe 2000 in uscita dalla Cavese, il primo rinforzo che Di Battista regalerà a mister Manzo. Di origini calabresi ha fatto parte delle giovanili della Spal, indossandone anche la fascia di capitano e segnando 4 reti, può giocare in due ruoli, come terzino destro nella difesa a quattro e come terzo centrale di destra nella retroguardia a tre uomini. Arriva per giocare fin da subito nel reparto con Bruzzone e Battistini, ed essendo un under permetterà eventualmente di riportare Corbari a centrocampo.
Cannistrà in estate era passato in estate dalla Spal alla Cavese dove ha collezionato tre presenze alla sua prima esperienza nei professionisti, ora cerca il trampolino di lancio definitivo a Piacenza.

Non sarà comunque un calciomercato facile quello che si apre oggi per i biancorossi perché, a dispetto di quanto ci sarebbe realmente bisogno, cioè un giocatore di esperienza per reparto, occorre in realtà fare i conti con la necessità di ritornare a giocare con cinque under in campo come ad inizio stagione, soluzione accantonata un mese fa quando all’interno dello spogliatoio esplose un focolaio Covid che costrinse a delle scelte forzate.

Intanto il Piacenza ha ufficializzato la rescissione consensuale del contratto con Mattia Corradi che andrà a rinforzare il Modena nel Girone B.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Il primo tassello è per la difesa: in arrivo il giovane Paolo Cannistrà

SportPiacenza è in caricamento