menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente onorario Stefano Gatti

Il presidente onorario Stefano Gatti

Piacenza - Il presidente Stefano Gatti assolto dalla Figc, annullata la squalifica di 6 mesi

Il presidente onorario a fine giugno era stato squalificato per 6 mesi a causa di un presunto coinvolgimento in una violenta discussione durante una gara della Berretti. Oggi il club ha vinto il ricorso e la sentenza è stata annullata

A fine giugno il presidente onorario del Piacenza Calcio, Stefano Gatti, era stato squalificato dalla Figc per 6 mesi con relativo divieto di accesso agli impianti sportivi (sia per gare ufficiali sia per le amichevoli) con 1500 euro di multa e 4mila al club biancorosso. Il motivo era un suo presunto coinvolgimento “in una discussione nata durante la partita del campionato Berretti tra Piacenza e Renate, discussione diventata acceso diverbio culminato con l’aggressione, da parte di due tifosi del Piacenza, ad alcuni sostenitori del Renate”.
Una versione che secondo il club faceva acqua da tutte le parti e, infatti, la difesa della società ha portato all’annullamento della sentenza. Per il presidente Gatti il tutto si è trasformato solamente in una semplice ammenda ma potrà godersi il suo Piacenza a partire dalla prossima partita di Coppa Italia in casa del Monopoli.

Questo il comunicato del club


"La società Piacenza Calcio 1919 comunica che in data odierna la Corte Federale d’Appello in accoglimento dei reclami proposti avverso la decisione del Tribunale Federale Nazionale del 27 giugno 2018 con la quale erano state comminate le sanzioni dell’ammenda di Euro 4.000,00 a carico della società, nonché l’inibizione per un periodo di 6 mesi e l’ammenda di Euro 1.500,00 al proprio Presidente Onorario Stefano Gatti, ha ridotto l’ammenda inflitta al Club ad euro 500,00 e ridotto la sanzione inflitta al Presidente Gatti al solo periodo presofferto – per un totale di 29 giorni – con annullamento dell’ammenda comminata, disponendo per entrambi la restituzione della tassa di reclamo.
La società intende pertanto ringraziare l’Avvocato Cesare Di Cintio per la professionalità dimostrata e l’ottimo risultato raggiunto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento