rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Il presidente Marco Gatti: «Contento di questa stagione. La Samb? Giocavano in dodici»

Il numero uno di via Gorra: «Abbiamo perso immeritatamente, ma d'altronde è difficile vincere quando il tuo avversario gioca in dodici o tredici uomini». Il riferimento è alla conduzione di gara da parte dell'arbitro. «Ora servono dei ritocchi per riforzare la squadra»

Insomma rinforzi sì, ambizione anche, il tutto mantenendo sempre la calma. «Esattamente. Quest’anno dopo le due sconfitte di inizio stagione è scoppiato il finimondo, sotto questo aspetto dobbiamo maturare. Ci vuole più equilibrio. Abbiamo il dovere di fare sempre meglio perché guidiamo una società blasonata, ma va fatto senza ansia, noi non promettiamo nulla se non serietà e voglia di fare bene».
Tornando alla partita di mercoledì? «Secondo me contro la Sambenedettese abbiamo perso immeritatamente. Tuttavia è difficile giocare quando il tuo avversario è in dodici o tredici». Il riferimento è alla conduzione di gare da parte dell’arbitro? «Sì».
Andando oltre? «Lasciami dire che una delle cose più bella della stagione conclusa è stato rivedere così tanti giovani tra i nostri tifosi, in modo particolare in Curva, li ringrazio davvero tanto come ringrazio anche i tifosi che da sempre ci sostengono».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Il presidente Marco Gatti: «Contento di questa stagione. La Samb? Giocavano in dodici»

SportPiacenza è in caricamento