menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Fabrizio Milani

Foto Fabrizio Milani

Piacenza - Il percorso è a ostacoli, ma il ritmo è da primi posti. Sabato si va a Viterbo

Escludendo la gara di recupero contro il Siena, riferita al 2017, nelle prime sei gare del 2018 i biancorossi hanno collezionato 12 punti come la capolista Siena: solamente l'Alessandria ha fatto meglio con 14 punti.

Piacenza subito al lavoro fin da lunedì pomeriggio, nel prossimo turno si torna a giocare di sabato - e sarà così fino al termine della stagione - dunque nessun giorno di riposo per i biancorossi reduci dalla bella e convincente vittoria contro il Pontedera: testa al delicato match in casa della Viterbese quarta forza del campionato.
A proposito di classifica, escludendo il match di recupero contro il Siena di metà gennaio che era riferito alle gare del 2017, nelle sei partite di campionato disputate in questo 2018 solamente l’Alessandria, con 14 punti in 6 gare, ha fatto meglio del Piacenza che di punti ne ha collezionati 12 esattamente come la capolista Siena. Insomma, si storce il naso sull’andamento di un Piacenza che appare ancora in difficoltà nella manovra, tuttavia il ritmo è da vertice: i numeri sono lì a testimoniarlo. E in attesa di stare un po’ meglio fisicamente - questo sì - con Taugourdeau che gioca a mezzo servizio per un problema alla schinea, Corradi lontano dalla forma migliore e Pesenti fermo ai box a causa della fascite plantare (in pratica tutti i pezzi pregiati del mercato invernale), Franzini si gode un ritrovato assetto con un centrocampo dinamico e di corsa, improntato alle percussioni personali per vie centrali di Segre e Della Latta, e un tridente estremamente dinamico che non dà alcun punto di riferimento: Di Molfetta e Corradi hanno passato tutta la partita a scambiarsi di ruolo e sebbene Corazza sia scomparso pian piano dalla gara la nuova posizione lì nel mezzo dell’attacco è sicuramente un’opzione su cui lavorare. Per sabato Franzini dovrebbe recuperare sia Morosini sia Di Cecco.

Intanto i tifosi stanno organizzando la trasferta di Viterbo di sabato 3 marzo (si gioca alle 14.30), chi desidera prenotare un posto sui pullman può farlo scrivendo un messaggio privato alla pagina Facebook del gruppo (clicca qui).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento