rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Gatti: «Vittoria che ci voleva». Maccarone: «Ora diamo continuità». Pagelle: Recino, Santella e Bachini fanno la differenza

L'attaccante, autore di una tripletta: «La squadra stia iniziando a capire le qualità di cui dispone». Marco Gatti: «È stata una settimana difficile e di grandi confronti». Gerbaudo e Corradi sono in crescita

Silva 6,5 - la sua esperienza alla lunga ha un peso specifico molto importante. Gioca contro gli avversari e deve comandare anche i suoi compagni di reparto.

Baudouin 6,5 - non ha come avversario un giocatore banale. Marrazzo, specie in area, dimostra di avere ancora colpi importanti. Lui comunque è in palese crescita.

Santella 7,5 - il pendolino sulla sinistra gioca una gara davvero importante. Mette al centro due cross con il contagiri dai quali nascono gol. Impressiona. (45' s.t. Berton s.v.).

Gerbaudo 6,5 - aldilà del fatto che chiude la partita mettendo a segno il quarto gol, corre e pressa per tutti i novanta minuti. Condizione fisica ottima.

Bachini 7,5 - un vero metronomo. Distribuisce gioco con sapienza ed è anche molto dinamico. L'assetto del centrocampo ora è giusto.

Corradi 6,5 - torna nel suo ruolo naturale di mezzo sinistro e mette in luce tutte le sue qualità tecniche. Quando sarà al massimo dal punto fisico certamente rappresenterà il giocatore “in più". (22' s.t. Artioli 6,5 - entra bene e tanto basta).

Castro 6,5 - è lui la sorpresa iniziale. Lotta e serve l'assistenza per il primo gol di Recino. Maccarone lo toglie perché stanco e già ammonito. (1' s.t. Kernezo 6,5 - fatica un po ad entrare in partita, poi si scioglie e serve a Gerbaudo la palla per il quarto gol).

Recino 8 - mai come oggi si può chiamare Re Giorgio. Tripletta d'autore condita da una prestazione davvero ottima. È lui il bomber. (12' s.t. Hrom 6,5 - entra davvero bene e fa alcune giocate da centravanti vero).

D'Agostino 6,5 - compare, scompare e riappare. Ma quando ha palla può sempre scapparci la sorpresa. (32' s.t Ndoye s.v.).

Maccarone 7 - grandissima risposta alle critiche. Un paio di aggiustamenti e la squadra comincia a seguire i suoi dettami. Bene così.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Gatti: «Vittoria che ci voleva». Maccarone: «Ora diamo continuità». Pagelle: Recino, Santella e Bachini fanno la differenza

SportPiacenza è in caricamento