menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Trongone

Foto Trongone

Piacenza furibondo con l'arbitro, ma il Siena espugna il Garilli (0-1) con un rigore di Gliozzi

Toscani in vantaggio nella prima frazione di gioco. Nella ripresa succede di tutto, i biancorossi protestano per un rete annullata e tre episodi molto dubbi non sanzionati nell'area del Siena.

Un rigore di Gliozzi condanna il Piacenza alla terza sconfitta interna del girone di andata al termine di una gara spigolosa, caratterizzata da numerose proteste dei biancorossi (sul gol annullato a Pesenti e per un fallo in area su Bertoncini che viene letteralmente svestito in area dal marcatore), giocata a strappi dagli emiliani nella prima frazione e con una forte ma sterile nella ripresa.
A conti fatti la direzione di Ayroldi lascia dubbi enormi su una gara che il Piacenza poteva almeno pareggiare. La squadra di Franzini in sostanza subisce gol solo su rigore, è vero che la squadra a differenza di quanto accaduto con il Novara non si è sfilacciata e nella ripresa ha messo alle corde l’avversario, ma sul tabellino mancano due falli da rigore non sanzionati e che hanno scatenato un vespaio di polemiche nel post gara, oltre alla rete annullata a Pesenti. Insomma, il Piacenza raccoglie zero e questo lascia l’amaro in bocca perché l’occasione era bella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento