Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Un primo tempo perfetto». Le pagelle

Fa fatica a nascondere la propria soddisfazione, Arnaldo Franzini, nelle interviste di rito dopo la gara. E ne ha motivo, perché il suo Piacenza ha giocato una partita superlativa, annichilendo un avversario che era tutto fuorché...

Arnaldo Franzini-57


Fa fatica a nascondere la propria soddisfazione, Arnaldo Franzini, nelle interviste di rito dopo la gara. E ne ha motivo, perché il suo Piacenza ha giocato una partita superlativa, annichilendo un avversario che era tutto fuorché una cenerentola. Ma a parte qualche sorriso soddisfatto, il tecnico di Vernasca recupera subito il suo aplomb: «Il gol immediato ci ha agevolati - attacca Franzini - e probabilmente ha rovinato i piani del Ciliverghe. Da lì in poi abbiamo giocato un grande primo tempo, riuscendo a dilagare come poche volte capita in questo girone e in questo campionato». Una squadra che sta crescendo sempre di più e che oggi ha dominato sugli esterni: «Sì, avevamo preparato la partita per intensificare gli attacchi sugli esterni. Ma è tutta la squadra che si sta esprimendo bene. A livello difensivo concediamo pochissimo ed è così da quando abbiamo iniziato questa estate». Per assurdo, un risultato tanto esagerato potrebbe avere anche ripercussioni negative sulla squadra: «Dobbiamo cancellare subito questo risultato dalla testa. Siamo stati bravi, ma dobbiamo rimanere sul pezzo perché la prossima sarà sicuramente una battaglia. Non avessimo trovato il gol dopo pochi minuti, lo sarebbe stato certamente anche oggi».

STEFANO FRANCHI - Doppietta dell’ex, invece, per bomber Stefano Franchi: «In settimana avevamo preparato la gara per sfruttare le fasce laterali - spiega l’attaccante - e credo che la squadra abbia recepito molto bene le direttive del mister». Un primo tempo micidiale: «Credo che il Piacenza abbia giocato un primo tempo perfetto. Il nostro merito è stato quello di concretizzare tutte le occasioni create. Altre volte, ci è capitato di costruire lo stesso numero di palle gol e riuscire a farne solo uno».



LE PAGELLE DI MARCELLO ASTORRI

Boccanera 7: sostanzialmente inoperoso, è sempre attento quando la partita lo richiede. Giusto che partecipi anche lui alla festa.

Di Cecco 7: coraggioso, arrembante, mai domo. Il terzino ex Bologna sta stupendo sempre di più, grazie a un rendimento che per il momento lo vede come uno dei migliori under del girone.

Contini 7,5: la sua fascia di competenza l’avrà arata, avanti e indietro, almeno un centinaio di volte. Meriterebbe anche il gol, ma si mette di mezzo Battaiola nel primo tempo. Nella ripresa, invece, propizia il gol di Saber che di fatto è suo al 50% e, forse, anche qualcosa in più. Dal 12’ st Cigognini 6: entra a giochi fatti, ma gioca concentrato.

Ruffini 7: quando Franzini chiama, lui c’è. Aveva risposto presente con la Pergolottese, ha fatto altrettanto con il Ciliverghe, dimostrando solidità difensiva ma anche personalità da vendere.

Taugourdeau 7,5: finalmente una prestazione da Taugourdeau. Tanti palloni giocati, sempre con un alone di zucchero a velo sopra: come lo splendido lancio di 50 metri che si posa magicamente sul petto di Stefano Franchi per il gol del 2-0. Dal 23’ st Mira 6: entra a partita ampiamente finita. Ha piedi buoni e ottime prospettive.

Silva 7: per la continuità di rendimento, senza nessun calo, dimostrata in queste prime sei gare di campionato, probabilmente meriterebbe un monumento al campo d’allenamento. Anche oggi, con il Ciliverghe, una prova maiuscola per il difensore bobbiese.

Matteassi 7: qualità degna di almeno due categorie superiori, corsa paragonabile a quella di un under di quelli infaticabili. Col Ciliverghe non si contano nemmeno i cross messi in mezzo, gli manca solo non aver partecipato alla festa del gol.

Saber 8: forse il migliore di tutti. Ne segna uno solo, ma di fatto mette lo zampino in tutti i gol del Piacenza. Conquista punizioni, confeziona assist preziosi per i compagni, insomma, fa vedere le streghe per 90 minuti più recupero alla squadra di Quaresmini.

Marzeglia 7: la sua presenza sul tabellino, ormai, è quasi scontata. A Castiglione segna un gol facile facile, anche un po’ fortunoso, ma in fin dei conti bisogna sempre esserci.
Franchi Stefano 8: il suo primo gol della partita, per niente facile, lo fa sembrare una cosa naturale, inevitabile, dimostrando un talento che ha poco a che vedere con la quarta serie del calcio nazionale. Il rigore lo conquista, trasformandolo, da volpone d’area di rigore.Dal 14’ st Galuppini 6: una buona mezz’ora per mettere minuti nelle gambe.

Porcino 7: a centrocampo detta legge. Non si muove foglia che lui non voglia. Il gol, che spiana la strada alla goleada, se lo merita tutto.

All. Franzini 8: questo Piacenza è una squadra quadrata, compatta, forte. Se è così lo deve in primo luogo al suo allenatore. Ora dovrà essere bravo a mantenere calmi gli animi dopo una vittoria così.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento