menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini

Arnaldo Franzini

Piacenza - Franzini: «Umili e concentrati, così possiamo mandare in difficoltà il Siena»

Il tecnico ritrova Masciangelo a sinistra e Pergreffi nel cuore della difesa. Biancorossi sabato a Siena (ore 16.30) per vincere e blindare l'ottava posizione, ma i toscani si giocano la corsa promozione

Gara dai contenuti importanti sabato pomeriggio (ore 16.30) in Toscana tra Siena e Piacenza. La posta in palio è alta: il Siena insegue la capolista Livorno a -2 e quindi dovrà tassativamente vincere se non vuol vedere svanire il sogno di agganciare la vetta e la promozione diretta in Serie B. Dall’altra parte ci sono gli emiliani che arrivano con un bel carico di stimoli: se il Piacenza vince blinda aritmeticamente l’8a posizione, cioè quella che garantisce il primo turno dei playoff in casa (contro la 9a) con due risultati su tre a disposizione.

FRANZINI
Il pareggio servirà a poco - comunque più al Piacenza - e questa è garanzia di una gara che sarà certamente combattuta. «Il Siena partirà forte - spiega Franzini alla vigilia - e giocherà con le sue armi, cioè un grande possesso palla senza sbilanciarsi troppo, cercheranno di tirarci fuori dalle posizioni per poi attaccare gli spazi, cosa che sanno fare bene». Piacenza che arriva con il morale alto all’appuntamento. «Dobbiamo interpretare la partita come abbiamo fatto negli ultimi mesi, cioè con grande umiltà e con la consapevolezza di essere bravi e pericolosi quando utilizziamo le nostre armi. Se riusciremo a farlo allora venderemo cara la pelle sia a Siena sia contro il Livorno all’ultima giornata».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento