Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Testa solo al Pontisola»

Inutile girarci attorno, il Piacenza ha l’acquolina in bocca e a questo punto conta davvero di archiviare ufficialmente il discorso campionato - comunque chiuso da un pezzo - già domenica al Garilli contro il Pontisola. A scanso di equivoci...

Il tecnico del Piacenza, Arnaldo Franzini-6
Inutile girarci attorno, il Piacenza ha l’acquolina in bocca e a questo punto conta davvero di archiviare ufficialmente il discorso campionato - comunque chiuso da un pezzo - già domenica al Garilli contro il Pontisola. A scanso di equivoci, evidenziamo che i biancorossi non saranno artefici della propria festa, nel senso che per stappare lo champagne devono vincere e il Lecco perdere o pareggiare contro il Caravaggio. L’altra opzione: il Piacenza pareggia ma allora il Lecco deve necessariamente perdere e il Seregno non vincere a Bergamo con la Virtus.
L’acquolina è arrivata dopo la vittoria di Fiorenzuola, il Lecco pareggia da quattro turni consecutivi e domenica avrebbe sulla carta un impegno abbordabile (per questo è più probabile che il Piacenza faccia festa il 20 marzo a Mapello), tuttavia il Caravaggio ha solamente 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione diretta e dunque darà battaglia vera alla truppa di De Paola.
Ma prima c’è da battere il Pontisola, che può suonare come una pratica per una squadra, il Piacenza, che fin qui ha vinto 25 volte su 30 e in casa ha 14 successi su 15 incontri, ma così non è: gli emiliani infatti dovranno fare i conti con tre defezioni, Cazzamalli, Di Cecco e Ruffini, senza contare che il Pontisola arriva da 6 risultati utili consecutivi. Insomma, il Piacenza faccia il suo e solamente dopo si potrà tendere l’orecchio alla radiolina.

BRUTTO CLIENTE - «Sinceramente non bado tanto a quando sarà la festa - spiega Franzini alla vigilia - perché prima dobbiamo pensare alla partita col Pontisola, è più difficile il nostro impegno rispetto a quello del Lecco e non dobbiamo dare per scontato il match di domenica. Inoltre penso che il Lecco vincerà col Caravaggio, se al contrario dovesse essere festa domani sarebbe ugualmente bellissimo: l’importante è che succeda, e sicuramente accadrà nelle prossime due settimane». Insomma, per il mister non importa quando fare festa, l’importante è farla. E inoltre il Piacenza dovrà fare i conti con tre defezioni. «Galuppini giocherà in attacco mentre a centrocampo devo decidere uno tra Minincleri e Matteassi, per il resto la formazione è definita. Il Pontisola è una formazione che gioca un ottimo calcio, è nei playoff e vorrà mantenere il momento positivo (6 risultati utili consecutivi), inoltre dispongono di tre giocatori di assoluto valore come Lella, Ferreira Pinto ed Espinal».

PRESENTE E FUTURO - «Il futuro? Abbiamo fatto due chiacchiere con i presidenti e i dirigenti ma per questo ci sarà tempo, al momento voglio che i ragazzi siano ben presenti, nei prossimi tre mesi non voglio cali di tensioni». E questo è stato uno degli aspetti decisivi del Piacenza di Franzini, il fatto che psicologicamente non si siano mai viste crepe. «Non è merito mio ma della squadra allestita in estate, sapevamo di prendere calciatori con una fortissima personalità. Il mio lavoro più che altro è stato quello di convincere, di volta in volta, giocatori fortissimi ad accettare la panchina. Avevo detto che nel corso della stagione tutti avrebbero dovuto dare il proprio contributo, e così è stato soprattutto all’inizio del girone di ritorno, i campionati non si vincono in 11 ma in 20. Il momento decisivo? Sicuramente la sconfitta con la Varesina è stata recepita nel modo giusto».

Probabile formazione Piacenza - Boccanera (’96); Testoni (’96); Sentinelli, Silva, Contini (’97); Saber (’95), Taugourdeau, Matteassi; Galuppini, Marzeglia, Franchi. Indisponibili: Porcino. Squalificati: Cazzamalli, Di Cecco, Ruffini.
Leggi qui il programma e la classifica della 31esima giornata di Serie D Girone B.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento