Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Spese molte energie mentali»

Sulla carta Piacenza-Lucchese promette spettacolo, poi starà ai ventidue in campo e al meteo (venerdì è prevista nebbia alle 16.30) rispettare le attese di quello che è considerato il big match della 20esima giornata di Lega Pro A. I biancorossi...

Arnaldo Franzini-120
Sulla carta Piacenza-Lucchese promette spettacolo, poi starà ai ventidue in campo e al meteo (venerdì è prevista nebbia alle 16.30) rispettare le attese di quello che è considerato il big match della 20esima giornata di Lega Pro A. I biancorossi sono in flessione dopo la sconfitta di Prato ma conservano comunque il sesto posto, dall’altra parte del campo ci sarà invece una Lucchese (settima a -1) che scoppia di salute nonostante il ko subito contro la Giana Erminio. La squadra di Galderisi ha collezionato 10 punti nelle ultime 5 gare e, più in generale, negli ultimi 10 turni sta tenendo una media da vertice; senza contare che i toscani possono disporre anche del vice capocannoniere del girone A, Francesco Forte (13 reti).
La sconfitta di Prato invece ha tolto al Piacenza quelle certezze guadagnate dopo le prove contro Livorno e Pontedera.
L’inizio fulminante di campionato si sta facendo sentire sulla testa di Matteassi e compagni, inoltre per la gara di venerdì se non recupera Pelizzoli tra i pali andrà il terzo portiere Kastrati perché Miori è squalificato.

«Domenica ho parlato di squadra stanca - spiega Franzini alla vigilia della gara - ma in particolare è una stanchezza mentale piuttosto che fisica, altrimenti non avremmo fatto oltre un’ora di gran gioco a Livorno e non avremmo battuto il Pontedera. La verità è che a inizio stagione c’era molta sfiducia attorno alla squadra, i ragazzi hanno speso energie mentali preziose per cambiare questa opinione e sapevamo che, prima o poi, ne avremmo pagato il prezzo. Non siamo il Real Madrid, proseguire sul ritmo dei primi due mesi significava viaggiare da seconda o terza in classifica, in realtà siamo stati costruiti per salvarci e questo è sempre bene ricordarlo».
E quindi come se ne esce? «Dobbiamo essere bravi a interpretare le partite in modo diverso rispetto a prima, paradossalmente l’affrontare una formazione in salute come la Lucchese può essere un vantaggio. Occorre stringere i denti venerdì e il 30 dicembre contro la Lupa Roma, poi con la pausa di gennaio potremo ricaricare le batterie. La Lucchese? Ha qualità e tante soluzioni in attacco, sono una formazione da parte alta della classifica».

Dal campo: decisiva la rifinitura di giovedì pomeriggio per Pelizzoli, Abbate e Razzitti. L’attaccante soffre il riacutizzarsi di un vecchio dolore muscolare, Pelizzoli ieri si è allenato a parte. Probabile che si parta con Kastrati tra i pali e Debelijuh al centro del tridente offensivo. A centrocampo rientra Barba, in difesa Di Cecco può partire dall’inizio.

Probabile formazione Piacenza - Kastrati; Di Cecco, Silva, Pergreffi, Agostinone; Barba, Taugourdeau, Saber; Matteassi, Debelijuh, Franchi. Squalificati: Miori. Ballottaggio: Di Cecco-Sciacca 60%-40%.
Leggi qui il programma della 20esima giornata di Lega Pro A e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento