Piacenza Calcio

Piacenza - Franzini: «Siamo ancora un cantiere aperto». VIDEO e pagelle

Il presidente onorario, Stefano Gatti, annuncia: «In settimana potremmo chiudere per la punta, è un nome importante». In campo i migliori sono Fumagalli, Scaccabarozzi e Di Cecco

Il Piacenza batte la Massese con una prodezza di uno degli ultimi arrivati, Jacopo Scaccabarozzi. In casa biancorossa c’è moderato ottimismo: «Ho visto la squadra come mi aspettavo di vederla a questo punto della preparazione - analizza a caldo il mister del Piacenza, Arnaldo Franzini - mi aspettavo la lentezza che c’è stata nella prima ora di gioco. Poi, come spesso accade, dopo è venuto fuori tutto il lavoro che abbiamo fatto. A oggi è normale che sia così, è tutto un cantiere che cerchiamo di far rendere. Abbiamo affrontato una Massese insidiosa che ci ha messo in difficoltà, loro hanno avuto anche qualche occasione per segnare». La prossima settimana arriveranno Pederzoli, Della Latta e Sarzi. In attesa che si chiuda per la punta, il cui nome rimane top secret: «Se sono contento del mercato? Si sono presi giocatori giovani e di prospettiva. La politica della società deve essere questa: cercare di far risultato ma allo stesso tempo guardare al bilancio senza sperperare. Dobbiamo incassare, trovare nuovi giocatori e poi non è detto che non si riesca a fare meglio dell’anno scorso pur cambiando tanto». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Franzini: «Siamo ancora un cantiere aperto». VIDEO e pagelle
SportPiacenza è in caricamento