Piacenza Calcio

Piacenza - Franzini: «Prova da grande squadra, non molliamo». Pagelle: brillano Corradi e Ferrari

«La prova della squadra mi è piaciuta davvero tanto, sapevamo che non sarebbe stata semplice eppure non ci siamo fatti prendere dalla frenesia di segnare». La difesa è perfetta. Sabato al Garilli arriva il Cuneo

«Onestamente mi aspettavo di soffrire di più contro l’Arzachena, nelle ultime gare mi avevano fatto una grande impressione». Così commenta Franzini la vittoria che tiene il Piacenza al secondo posto nella scia dell’Entella, da stabilire se per demeriti dei sardi o per meriti dei piacentini. Propendiamo per la seconda. «La prova della squadra mi è piaciuta davvero tanto - prosegue il tecnico - sapevamo che non sarebbe stata semplice eppure non ci siamo fatti prendere dalla frenesia di segnare. Il vantaggio l’abbiamo costruito con pazienza e intelligenza, all’Arzachena non abbiamo concesso tiri in porta o corner, questo è un segnale importante. Sono stati lavorati ai fianchi e sono contento di come è andata, per noi oggi era un turno complicato perché eravamo chiamati a vincere mentre in nostri avversari avevano partite abbordabili. Siamo ancora lì e lotteremo fino alla fine. Marotta? Sono obbligato a cambiare perché a centrocampo i ragazzi stanno tutti benissimo, Marotta ha avuto qualche problema a inizio settimana e in questo momento della stagione possono pescare a piene mani. Ho tante soluzioni e le uso tutte».

Le pagelle

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Franzini: «Prova da grande squadra, non molliamo». Pagelle: brillano Corradi e Ferrari

SportPiacenza è in caricamento