Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Possiamo ancora crescere»

Sono tre i flash lanciati da Arnaldo Franzini alla vigilia della sfida con l'Olginatese, in programma domenica al Garilli (ore 15). «Questo Piacenza possiede ampi margini di miglioramento». E ancora: «Non sono un amante del turnover». Infine...

Arnaldo Franzini-58
Sono tre i flash lanciati da Arnaldo Franzini alla vigilia della sfida con l'Olginatese, in programma domenica al Garilli (ore 15). «Questo Piacenza possiede ampi margini di miglioramento». E ancora: «Non sono un amante del turnover». Infine: «Dimentichiamo al più presto i sei gol segnati al Ciliverghe».
Il tecnico biancorosso è sul pezzo e non vuole sentire nulla che non sia teso in direzione della prossima partita.
«Contro il Ciliverghe abbiamo avuto il giusto approccio, ci hanno permesso di giocare il pallone soprattutto sugli esterni e si è vista la forza di questa squadra, tuttavia posso dire che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, in particolare sotto il profilo della gestione del gioco». Domenica l'Olginatese, mercoledì la Varesina in trasferta e poi ancora in casa con la Bustese: il Piacenza si avvia verso il turnover? «Sapete benissimo che non lo amo ma sono consapevole che questa squadra ha in panchina giocatori che sono all'altezza dei titolari, è la nostra vera forza. Difficilmente cambierò qualcosa nella prossima partita, possibile invece che decida di dare respiro a qualcuno nei due impegni successivi. In settimana abbiamo lavorato bene e la squadra ha pensato solamente all'Olginatese, il campionato è lunghissimo, non si possono fare troppi programmi».
E si arriva così a domenica, dopo una prova di forza eclatante nello scorso turno a Castiglione. «I sei gol al Ciliverghe rischiano di essere controproducenti, vanno dimenticati al più presto ma anche su questo fatto ho pochi dubbi. La squadra ha davvero molta fame nonostante sia composta da gente che in carriera ha già vinto tanto, la piazza ci stimola e i ragazzi sono consapevoli dell'obiettivo che tutti ci chiedono».
Rientra Minincleri a pieno regime è c'è anche il tesserato Nosa, unico indisponibile rimane Battistotti.

Probabile formazione Piacenza: Boccanera ('96); Di Cecco ('96), Ruffini, Silva, Contini ('97); Saber ('95), Taugourdeau, Porcino; Matteassi, Marzeglia, Stefano Franchi. Ballottaggi: Ruffini-Sentinelli 60%-40%. Indisponibili: Battistotti. Squalificati: nessuno.
Leggi qui il programma della settima giornata di Serie D girone B e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento