menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini-79

Arnaldo Franzini-79

Piacenza - Franzini: «Pensiamo solo al Fiorenzuola»

Le motivazioni di sicuro non mancheranno al Piacenza nel posticipo di mercoledì sera al Comunale (ore 20.30) contro un Fiorenzuola che arranca nella zona playout e che, a sua volta, ha un disperato bisogno di punti se vuole ancora sperare nella...

Le motivazioni di sicuro non mancheranno al Piacenza nel posticipo di mercoledì sera al Comunale (ore 20.30) contro un Fiorenzuola che arranca nella zona playout e che, a sua volta, ha un disperato bisogno di punti se vuole ancora sperare nella salvezza diretta.
Il Piacenza ha già dato dimostrazione domenica contro il Sondrio di essere come una donna “inarrivabile” per chiunque, di punti per strada non se ne lasciano, a maggior ragione ora che i biancorossi vedono davvero il traguardo. Se la squadra di Franzini otterrà 9 punti nelle prossime 3 partite (Fiorenzuola, Pontisola e a Mapello) anche l’aritmetica sancirà la promozione in Lega Pro, festa che, tuttavia, potrebbe arrivare già domenica 6 marzo al Garilli contro il Pontisola. Difficile che accada ma è comunque un’opzione da non tralasciare; se il Piacenza vince a Fiorenzuola, il Lecco perde a Grumello e il Seregno non vince con l’Inveruno allora Matteassi e soci avrebbero a disposizione il primo match ball nel fine settimana. Opzione che si conoscerà già mercoledì sera prima del fischio d’inizio perché Lecco e Seregno giocano alle 14.30 mentre il Piacenza alle 20.30.

FRANZINI - La squadra è tornata al lavoro lunedì pomeriggio, difficile ipotizzare a questo punto la formazione di partenza perché Franzini, nel post partita col Sondrio, è stato chiaro: «Da oggi girerò i giocatori per tenere tutti sulla corda, è il modo migliore per tenere alta la concentrazione» di un campionato già vinto praticamente da due mesi, aggiungiamo noi.
«Da dicembre la media punti del Fiorenzuola non è da bassa classifica - spiega Franzini alla vigilia del match - più che altro pagano il pessimo inizio ma rimangono una squadra difficile da affrontare, soprattutto hanno un reparto avanzato di primissimo livello con Franchini e Morga che hanno sempre giocato in Lega Pro, e poi c’è Castagna. Il Fiorenzuola è un’ottima squadra. Per quanto ci riguarda, invece, siamo tornati de un paio di partite quelli del girone di andata. I ragazzi stanno benone e probabilmente la situazione di classifica permette di giocare meno condizionati: una formazione serena gioca a calcio più facilmente. Quando sarà la festa promozione? Non ci penso, l’importante è giocare, vincere e andare avanti in questo modo».
Porcino unico assente, Silva andrà in panchina per smaltire i postumi di una botta al polpaccio. Possibile il rientro di Contini sulla sinistra e Minincleri nel reparto avanzato.

Probabile formazione Piacenza - Boccanera (’96); Di Cecco (’97), Ruffini, Sentinelli, Contini (’97); Saber, Taugourdeau, Cazzamalli; Matteassi, Marzeglia, Minincleri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Porcino. Ballottaggio: Minincleri-Galuppini 70%-30%.
Leggi qui il programma della 30esima giornata e la classifica aggiornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento