menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Franzini: «Pederzoli? Sarebbe un acquisto importante». Cosa va e cosa non va

Morosini e Scaccabarozzi sono già in palla, ma la squadra è ancora da lavori in corso. Servono almeno un regista e una seconda punta

Una prima sgambata a pochi giorni dal raduno. Un sfida che non fa testo, come conferma mister Arnaldo Franzini: «Abbiamo giocato una buona mezz’ora fino al 2-0 - analizza il tecnico - poi ci siamo accontentati ed è subentrato anche un calo fisico». Osservato speciale Saber, sempre al centro delle voci di mercato: «Il primo giorno era stanco dal viaggio e sembrava rabbuiato, poi però ha cominciato a lavorare bene come tutti gli altri. Lui è sereno, sta bene e per ora è con noi. Il mercato chiude il 31 d’agosto e possiamo aspettarci di tutto, speriamo che rimanga». Intanto domani c’è l’incontro con Alex Pederzoli, il regista che andrebbe a sostituire la casella vuota lasciata da Taugourdeau: «Secondo me è uno dei due, tre giocatori migliori in quel ruolo insieme a Taugourdeau e a Burrai. Se riuscissimo a prenderlo, avremmo a disposizione una pedina tecnicamente molto importante». Si raffredda intanto la pista Mungo: «Il Cosenza ha fatto una richiesta molto alta per un giocatore che andrà in scadenza nel 2018, probabilmente perché non ha intenzione di cederlo». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento