Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Partita viva e difficile, complimenti ai miei ragazzi». Le pagelle

Il tecnico: «Avvio di gara contratto, ma poi è venuta fuori la squadra. Dedichiamo la vittoria a Marco Reboli». Troiani: «I campionati non si vincono a novembre». Bellissima prova del terzino e di Barlocco sugli esterni.

Il Piacenza si gode un’altra serata vincente e la vetta della classifica. La stracittadina contro il Pro è sua. Ma prima di qualsiasi riflessione sulla partita il presidente onorario, Stefano Gatti, vuole fare una dedica a un tifoso speciale che da tempo sta combattendo contro alcuni problemi di salute: «Questo successo è tutto per Marco Reboli, ci teniamo a sottolineare che la società è vicina a uno dei suoi storici capi ultras». Lo stesso fa anche l’allenatore del Piacenza, Arnaldo Franzini: «Io e la squadra gli dedichiamo questi tre punti e speriamo di rivederlo presto al campo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’allenatore poi passa a commentare la partita: «E’ stata una partita vibrante, soprattutto nel primo tempo. Ma anche nella ripresa è rimasta aperta: tutte e due squadre potevano segnare, anche se magari le occasioni più clamorose sono state le nostre. Il nostro avvio è stato un po’ contratto. Se subisci gol, in queste partite poi diventa difficile. Mi sembrava di non vedere la solita squadra, ma poi è venuta fuori con una grande giocata da palla inattiva e con un eurogol, scaturito da una palla recuperata al limite della nostra area. Il Pro? Ha fatto la sua gara, ma noi, ribaltando la partita con grandi giocate, abbiamo dimostrato di essere in fiducia». Prima della partita ha dato forfait Davide Bertoncini, uno dei difensori che si stava esprimendo meglio: «Oggi non poteva essere della partita», ha spiegato Franzini, «e forse non lo sarà neanche a Pistoia. Vedremo l’entità dell’infortunio, ma sembra una cosa lieve». Per lui un risentimento muscolare, ma dovrebbe tornare presto disponibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento