Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Non possiamo sbagliare così tanto». Fuma: «Dobbiamo dare di più». Pagelle

Il tecnico: «Se facciamo un tipo di gioco così dispendioso non possiamo poi sprecare occasioni tutte volte che arriviamo in area». Il portiere: «Testa bassa, niente alibi e lavorare, dobbiamo dare tutti di più a partire dal sottoscritto».

Arnaldo Frazini, a sinistra, in conferenza stampa a Pistoia

Quella di Pistoia è una sconfitta che si fa sentire. Non tanto per il kappaò in sé, ma perché sancisce la cacciata dei biancorossi dalla zona play off. Certo la classifica rimane corta e il campionato molto lungo, ma rimane la delusione per una squadra che, seppur a sprazzi, ha dimostrato di valere di più dell’attuale (striminzito) dodicesimo posto. Il tecnico Arnaldo Franzini, in conferenza stampa, ha individuato una mancanza nella sua squadra: «Non possiamo venire a Pistoia, calciare 11 corner e fare solo un gol», ha detto, «come era successo domenica scorsa con la Carrarese quando abbiamo calciato 13 angoli. Se fai questi numeri vuol dire che sei spesso in attacco. Purtroppo ci manca questa cattiveria, speriamo di trovarla perché altrimenti diventa difficile. Facciamo un gioco che è molto dispendioso e se poi non trovi i gol puoi risentirne».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ stata una partita equilibrata», prosegue Franzini, «nel primo tempo le opportunità sono arrivate soprattutto dai calci piazzati, poi la Pistoiese ha iniziato bene nella ripresa e quindi siamo venuti fuori noi creando tante occasioni da gol. Purtroppo siamo mancati negli ultimi venti metri. Se ci è mancato qualcosa nel primo tempo? Anche nella prima frazione siamo stati nella loro area, ma non siamo stati pericolosi. La Pistoiese, a parte un episodio, si è fatta vedere in avanti con conclusioni da 30-35 metri di Zappa, perché per il resto la gara è stata bloccata anche se si percepiva che prima o poi si sarebbe sbloccata e nella ripresa in effetti è stato così».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento