menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini

Arnaldo Franzini

Piacenza - Franzini: «Livorno impressionante». Emergenza: Morosini out, Segre in dubbio, si torna al 3-5-2?

Biancorossi in posticipo lunedì sera in casa della capolista che nelle gare interne ha lasciato per strada solamente due punti. In mediana i problemi più grandi: senza Morosini, Pederzoli (squalificato) e con Segre in dubbio il tecnico dovrà inventarsi qualcosa

Piove sul bagnato per un Piacenza che lunedì sera andrà nella tana della capolista Livorno (diretta TV su RaiSport ore 20.45), formazione che tra le mura di casa ha vinto tutti i confronti fin qui giocati ad eccezione della gara, pareggiata, con l’Arezzo. Già questo sarebbe sufficiente per cerchiare in rosso la trasferta toscana, ma a complicare decisamente i piani di Franzini ci si è messo l’infortunio di Morosini che, insieme alla squalifica di Pederzoli, costringerà il tecnico a varare un centrocampo tutto “fantasia” - nel senso che non hanno mai giocato insieme - con Della Latta a protezione della difesa e affiancato da Scaccabarozzi e forse Segre, anche quest’ultimo infatti ha lamentato dei problemi a un ginocchio ma dovrebbe farcela per lunedì.
Davanti non sono scontate le tre punte: Corazza e Franchi a supporto di Romero, il Livorno al Picchi ha subito solamente cinque reti in nove gare, perciò non sarà semplice scardinare il loro fortino. Livorno che dovrà invece rinunciare al cannoniere Vantaggiato ma davanti fa ugualmente paura con Doumbia e Maiorino a sostegno di Murilo; per questo motivo non è da escludere un provvisorio ritorno al 3-5-2 per il Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento