menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini-99

Arnaldo Franzini-99

Piacenza - Franzini: «Il Pro è un avversario ostico»

E’ il giorno di Piacenza-Pro Piacenza, sfida valida per la Coppa Italia di Lega Pro. Al “Garilli” - calcio d’inizio alle ore 18 - si affronteranno le due squadre piacentine. Per i rossoneri di Fulvio Pea sarà il primo match ufficiale, mentre per...

E’ il giorno di Piacenza-Pro Piacenza, sfida valida per la Coppa Italia di Lega Pro. Al “Garilli” - calcio d’inizio alle ore 18 - si affronteranno le due squadre piacentine. Per i rossoneri di Fulvio Pea sarà il primo match ufficiale, mentre per il Piacenza sarà la seconda gara del girone da tre dopo la sconfitta di Parma. I crociati, proprio perché vincenti nel primo turno, osserveranno un turno di riposo e guarderanno con interesse l’esito della sfida (sabato 21 agosto affronteranno il Pro al “Garilli”). «Affronteremo una squadra ben costruita - ha commentato Arnaldo Franzini alla vigilia - con una difesa collaudata e con elementi esperti per la categoria. Noi stiamo bene, per la sfida avremo tutti i giocatori disponibili, compresi Titone e Abbate, eccetto La Vigna che dovrà scontare un turno di squalifica. Certo non siamo al massimo della forma, ma in questo momento sarebbe strano il contrario».
Solo panchina per il nuovo arrivato, Matteo Abbate: «Si è presentato molto bene, si è allenato regolarmente con il gruppo. Saber? Sta meglio, è disponibile e potrebbe giocare». A differenza del match al “Tardini”, il tecnico di Vernasca ha la possibilità di scegliere e non si esclude qualche novità nella formazione iniziale.
Biancorossi che giovedì sera hanno conosciuto l’avversario della prima giornata di campionato: «La Lucchese è un’ottima squadra per la categoria, sicuramente sono forti e difficili da affrontare. Se speravo in un avvio più morbido? Il calendario è ininfluente, va bene così».
Fulvio Pea, invece, dovrà rinunciare agli squalificati Sall e Girasole e c’è grande curiosità per l’11 titolare che opporrà al Piacenza. Sulla sponda rossonera, parla Francesco Bini (Leggi qui intervista completa), capitano della squadra con un passato da ex biancorosso con il quale fare i conti: «Sarà una partita molto bella - attacca il difensore - Affronteremo una buona squadra, costruita con criterio. Per noi sarà la prima partita ufficiale e ci teniamo a ben figurare, io peraltro sono un ex biancorosso e la sento in modo particolare».
Marcello Astorri

Probabile formazione Piacenza - Miori; Di Cecco, Pergreffi, Silva, Castellana; Cazzamalli, Taugourdeau, Saber; Franchi, Razzitti, Matteassi. All. Franzini
Indisponibili: nessuno. Squalificati: La Vigna. Ballottaggi: Di Cecco-Sciacca 60%-40%, Saber-Barba 50%-50%, Matteassi-Titone 80%-20%, Pergreffi-Abbate 80%-20%.

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Cardin, Bini, Piana, Sanè; Cavalli, Gomis, Marchionni, Aspas; Pesenti, Marra. All. Pea
Indisponibili: Cassani. Squalificati: Sall, Girasole. Ballottaggi: nessuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento