menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini-103

Arnaldo Franzini-103

Piacenza - Franzini: «Ho ricevuto risposte positive»

Nessuna rivincita della finale scudetto persa a giugno a Viareggio, ma solo una partita difficile in cui cercare punti per dare continuità al buon momento. Questa è Piacenza-Viterbese (fischio d’inizio 18.30 al Garilli) di mercoledì pomeriggio per...

Nessuna rivincita della finale scudetto persa a giugno a Viareggio, ma solo una partita difficile in cui cercare punti per dare continuità al buon momento. Questa è Piacenza-Viterbese (fischio d’inizio 18.30 al Garilli) di mercoledì pomeriggio per Arnaldo Franzini, che si troverà davanti una formazione costruita per stazionare nella zona alta della classifica e guidata da un giocatore amatissimo alle nostre latitudini: Giovanni Cornacchini.
Ieri allenamento leggero per i biancorossi e oggi la rifinitura con Castellana che è ancora l’unico indisponibile. Lievissimi acciacchi invece per Barba e Franchi - sono regolarmente convocati - tuttavia qualche cambio nella formazione titolare è in vista con Di Cecco, che ha dato belle conferme domenica scorsa, e il capitano Luca Matteassi pronti a partire dal primo minuto.

QUI PIACENZA - «Direi che in queste prime tre partite di campionato - spiega Arnaldo Franzini - ho ricevuto ottime risposte da parte della squadra dopo lo scetticismo estivo legato ai risultati della Coppa Italia e delle amichevole: e questa era la cosa più importante. I ragazzi hanno recepito che possiamo avere un’identità ben precisa e giocarci le nostre carte contro tutti gli avversari, aggiungo che due buone prestazioni su tre sono arrivate a Lucca e Renate, cioè lontano da casa».
Ora però l’asticella si alza perché nel giro di dodici giorni arrivano Viterbese, Alessandria e Cremonese. «Non è una frase fatta ma guardiamo davvero una partita alla volta perché sennò rischiamo di perdere la bussola. Ora la testa è solamente alla Viterbese, una formazione che, tanto per dire, ha Sforzini in attacco e Cenciarelli in mediana, ed è chiaramente costruita per centrare la zona playoff. Sono forti, hanno qualità e fisicità, perciò medito anche qualche cambio perché le due partite ravvicinate rischiano di farsi sentire».

Probabile formazione Piacenza - Miori; Di Cecco, Silva, Pergreffi, Agostinone; Saber, Taugourdeau, Barba; Titone, Razzitti, Matteassi. Indisponibili: Castellana. Squalificati: nessuno. Ballottaggi: Di Cecco-Sciacca 70%-30%, Barba-Cazzamalli 60%-40%, Matteassi-Franchi 60%-40%.

QUI VITERBO - Il tecnico della Viterbese, Giovanni Cornacchini, inquadra così la sfida del Garilli ai microfoni di viterbonews24.it: «Sarà dura come può esserlo quando devi giocare tre partite in otto giorni. Ma è dura per tutti e cercheremo di gestire al meglio le forze e gli uomini. Il Piacenza? Lo conosciamo poco, ha elementi di alta caratura, gioca un buon calcio, è una squadra imbattuta dopo tre gare, come la Viterbese, ed ha gli stessi nostri punti». Viterbese senza Mallus ma con Invernizzi e Dierna che invece saranno presenti. «Vediamo la condizione dei singoli - chiude Cornacchini - e poi decidiamo. Certo pensare di puntare sugli stessi uomini per tre gare potrebbe essere rischioso e inopportuno».

Lega Pro A, 4a giornata
Olbia-Pro Piacenza ore 14.30
Racing Roma-Renate ore 14.30
Como-Livorno ore 16.30
Alessandria-Arezzo ore 18.30
Carrarese-Prato ore 18.30
Cremonese-Giana Erminio ore 18.30
Siena-Lupa Roma ore 18.30
Piacenza-Viterbese ore 18.30
Tuttocuoio-Lucchese ore 20.30

Pistoiese-Pontedera 20.30
Leggi qui la classifica di Lega Pro A

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Mezza Maratona Unicef

    Niente da fare, la Placentia Half Marathon non si disputerà nemmeno nel 2021

  • Volley A1 maschile

    Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

  • Serie A

    "Fagioli convince" e la Gazzetta dello Sport gli dedica un'intera pagina

  • Volley A1 maschile

    Addio a Marco Arata, storico tifoso del volley piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento