Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Gran lavoro dello staff»

«Generalmente sono proprio queste le partite che temo di più da allenatore, tuttavia i ragazzi nel corso della stagione hanno mostrato una fame e una voglia di vincere tali da non crearmi mai il minimo dubbio». Arnaldo Franzini inquadra così il...

Lo staff tecnico del Piacenza: da sinistra Baggi, Bonazzi, Franzini e Ferrari
«Generalmente sono proprio queste le partite che temo di più da allenatore, tuttavia i ragazzi nel corso della stagione hanno mostrato una fame e una voglia di vincere tali da non crearmi mai il minimo dubbio». Arnaldo Franzini inquadra così il testacoda di domenica pomeriggio (ore 14.30) in programma al Garilli, quando il Piacenza dei record ospiterà il Sondrio fanalino di coda del campionato. I lombardi sono ultimi in classifica, arrivano da un pareggio nelle ultime sette partite e fin qui hanno collezionato solamente tre vittorie, davanti alle ventitré dei piacentini.
«Finalmente dopo un paio di mesi abbiamo potuto allenarci con tutti gli effettivi presenti - spiega Franzini alla vigilia del match - solamente Porcino è ancora fuori causa, ma per il resto sono rientrati tutti e lo stesso Stefano Franchi si è allenato molto bene in settimana. Come al solito pensiamo un passo alla volta, domenica c’è il Sondrio mentre da lunedì prepareremo la partita di Fiorenzuola nell’ennesimo turno infrasettimanale di una stagione davvero estenuante sotto il profilo fisico».
E proprio su questo punto Arnaldo Franzini fa una considerazione importante. «Il lavoro svolto dai preparatori Bonazzi e Baggi è davvero eccellente. A inizio stagione gli avevo chiesto, per quanto possibile, di non raggiungere mai il picco del 100 per 100 durante il campionato, piuttosto mantenere il livello generale della squadra sull’80 per cento per non avere mai dei veri e propri cali. Direi che hanno svolto un lavoro incredibile su questo fronte e i frutti li abbiamo visti, questa squadra sta andando benissimo da inizio settembre».
Infine una battuta sul Sondrio. «Si prospetta un campo pesante, loro sono una squadra fisica molto pericolosa sulle palle inattive».

Probabile formazione Piacenza - Boccanera (’96); Di Cecco (’96), Silva, Ruffini, Contini (’97); Saber (’95), Taugourdeau, Cazzamalli; Matteassi, Marzeglia, Franchi S. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno. Ballottaggi: Contini-Colombini 60%-40%, Franchi S.-Galuppini 50%-50%.
Leggi qui il programma della 29esima giornata di Serie D Girone B e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento