rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Franzini: «Contento della prestazione, potevamo anche vincerla». Pagelle

Il tecnico è soddisfatto: «Nella ripresa siamo usciti bene con il pareggio e alla fine abbiamo anche sprecato l'azione per vincerla». Silva e Bertoncini in realtà non sono ancora pronti e ora si ferma pure Corradi per un problema al ginocchio.

Fumagalli 5.5: l’indecisione (o la palla che schizza sul sintetico) sul tiro di Gatto costa il vantaggio dei locali. Per il resto prestazione pulita, ma l’episodio del primo tempo costa in termini di voto.

Troiani 6: rimane più ancorato alla difesa per sollevare Sestu da alcuni compiti in fase di ripiego. Tutto sommato confezione una prestazione ampiamente sufficiente pur senza brillare.

Pergreffi 6: onestamente non ce la sentiamo di punirlo per l’autogol, è stato decisamente sfortunato con la palla che gli carambola prima addosso e poi in rete. Per il resto non concede granché agli attaccanti di casa che stazionano spesso dalle sue parti ma senza infastidirlo più di tanto.

Della Latta 6.5: vale il discorso fatto per Pergreffi, l’attacco della Pro Vercelli per vie centrali o in area non è molto pericoloso, merito della coppia centrale. Per lui, poi, c’è l’aggiunta che è fuori ruolo e quando viene riportato in mediana dà più consistenza a tutto il centrocampo.

Barlocco 6.5: bella prova, positiva, offre spesso la sovrapposizione a Fedato. Da evidenziare la sgroppata al 90’ quando serve a Romero un cioccolatino da tre punti che l’attaccante non scarta.

Nicco 5.5: brutta prova, opaca, senza ritmo. Fatica in tutte le fasi, addirittura anche in appoggio sbaglia molti palloni. Ha visto serate migliori. Dal 20’ st Cauz 6+: entra nel momento di pressione della Pro Vercelli e serve per cambiare impostazione alla squadra. Non soffre e si difende benissimo.

Marotta 6: si vede poco ma c’è. Nel momento in cui tutto sembra naufragare tira fuori la famosa regia oscura, quella che non vedi ma alla fine conta, eccome se conta, soprattutto sul piano atletico unisce qualità e quantità.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Franzini: «Contento della prestazione, potevamo anche vincerla». Pagelle

SportPiacenza è in caricamento