Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Colpa nostra, queste occasioni vanno capitalizzate». Pagelle: Paponi in giornata no

Il tecnico: «Mi è piaciuto l'atteggiamento e la mentalità dei ragazzi che hanno spinto con qualità e intensità, però quando crei così tanto devi anche buttarla dentro». Bella partita di Zappella, Sestu parte male ma poi ispira la manovra

Arnaldo Franzini

Bertozzi 6: gara attenta, in cui deve fare poco ma comunque lo fa bene. È bravo a salvare in uscita su Ferrario nel primo tempo. Dà sicurezza al reparto e si conferma un secondo affidabile.

Pergreffi 5,5: un po’ troppo nervoso, ma il temperamento da battaglia del capitano è ormai conosciuto da tutti. Nel primo tempo, da un suo errore in disimpegno nasce l’unica vera occasione da gol costruita dal Modena. Dall’espulsione in poi in difesa c’è poco da fare.

Borri 6,5: il suo colpo di testa avrebbe meritato ben altra sorte. In difesa non sbaglia niente, ma viene sacrificato per fare posto a un attaccante in più. Dal 20’ st Polidori 5,5: per ora non ci siamo. È un giocatore a cui manca il ritmo partita. Ha solo bisogno di giocare per togliere la ruggine.

Milesi 6: dei difensori è quello che rimane più accorto per tenere la barra dritta. C’è lavoro fino all’espulsione di Davì, poi presidia la difesa con giudizio.

Zappella 6,5: corre tantissimo, sradica palloni dai piedi e punta il fondo con continuità. Fa tutto bene, tranne mangiarsi un gol più grande di lui. Ma questo nulla toglie al tenore della prestazione.

Marotta 6: partita accorta e senza acuti, dove più che altro prende tante botte dai fallosissimi centrocampisti del Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Dilettanti - Nicola Binchi: «Rispetto la decisione dell'Agazzanese ma porto avanti la mia idea di calcio»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento