menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Franzini: «C'è qualche paura di troppo ma è un buon punto». Pagelle: bocciati Giandonato e Cacia

Il tecnico: «Nessuna delle due ha prevalso sull'altra, noi non abbiamo sofferto più di tanto ma siamo mancati in fase di costruzione, soprattutto salvo il pareggio in casa di una delle favorite del campionato»

Nuova Asx Tagliaferri-4Cerca il lato positivo Arnaldo Franzini dopo il pareggio contro la Feralpi. «Il punto ottenuto in casa del Salò di per sé sarebbe tanta roba, perché loro hanno un roster di primissimo livello e si è visto dai cambi che hanno fatto rispetto ai nostri, giocatori di esperienza tutti con la Serie B alle spalle, tuttavia c’è il rammarico perché, come a Pesaro, ho notato una squadra con qualche paura di troppo. E’ evidente che c’è stato un calo fisico e mentale, non siamo più quelli della vittoria contro il Vicenza, anche se questa sera qualcosa abbiamo ritrovato. La Feralpi ha avuto un paio di occasioni, noi ne abbiamo sprecate altrettanto, per il resto non ho visto prevalere una squadra su un altra chiaramente dobbiamo riprenderci perché se da un lato non abbiamo sofferto è anche corretto dire che abbiamo creato troppo poco».

Le pagelle

Del Favero 7: tiene in piedi la baracca con almeno tre o quattro interventi decisivi. L’unica volta che non ci è arrivato, è stata la traversa a salvare il Piacenza. Oggettivamente tra i migliori. Ed è la seconda volta consecutiva: bene per lui, non tanto per i suoi compagni.

Pergreffi 6: qualche pallone sfugge, ma è più che altro colpa di palloni sanguinosi persi a centrocampo. Nel complesso, gioca una gara attenta.

Milesi 6: per poco non fa la frittata insieme a Della Latta, ma per fortuna Stanco si divora un gol praticamente fatto. È l’unica sbavatura di una partita positiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento