Martedì, 19 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Franzini: «Bene solo la prima mezz'ora, la Pergolettese aveva un altro passo»

I biancorossi cominciano con un buon possesso palla, poi si arrendono alla riscossa della neopromossa squadra di Contini. «Niente paura», rassicura il tecnico di Vernasca, «sarei più preoccupato a vedere la squadra già in forma a luglio»

AMitsu Spacestar-3spettando l'arrivo di Paponi e di un altro terzino, il Piacenza è sceso in campo per il primo test stagionale contro la Pergolettese. E, per quello che vale il calcio di luglio, non è andato benissimo: «Abbiamo giocato una prima mezz'ora di ottimo livello», commenta nel post gara l'allenatore biancorosso Arnaldo Franzini, «poi si è spenta la luce. Dopo l'episodio del rigore, nato in modo piuttosto casuale, abbiamo smarrito le distanze e da lì in poi non è stata una buona partita. La Pergolettese si è dimostrata molto più avanti rispetto a noi dal punto di vista fisico, perché la diversità di passo è stata clamorosa». 

«Pensavo di poter reggere di più, sinceramente», continua Franzini, «Tuttavia abbiamo una squadra nuova, con un modulo nuovo e tutto è ancora da sistemare». Complessivamente, ci sono diversi elementi che non hanno mostrato ancora il loro vero volto: «Giocatori come Giandonato e Nicco, strutturalmente pesanti, in questo periodo dell'anno fanno più fatica a entrare in forma. Mentre Cattaneo e Marotta, per esempio, che hanno caratteristiche fisiche diverse, oggi hanno fatto una partita ben più brillante. Comunque, la cosa non mi preoccupa. A 25 giorni dall'inizio del campionato è normale avere giocatori più in condizione e altri meno». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Franzini: «Bene solo la prima mezz'ora, la Pergolettese aveva un altro passo»

SportPiacenza è in caricamento