Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «Bene a Cesena ma ora serve continuità». Mercoledì arriva il Ravenna, rientra Cacia

Si va verso la riconferma del 3-5-2 con un ampio turnover. A centrocampo dentro Corradi, Marotta ancora in regia. Davanti Cacia torna a far coppia con Paponi. Fischio d'inizio alle 20.45

Nuova Mazda CX-30-2E’ già tempo di vigilia per il Piacenza che prepara il turno infrasettimanale di mercoledì sera al Garilli (ore 20.45) contro il Ravenna. I biancorossi sono reduci dal pareggio di Cesena arrivato dopo la sconfitta contro la Fermana e devono tornare a correre cercando di sfruttare il doppio impegno ravvicinato: nel mirino c’è il Ravenna dopodiché, sabato sera, arriverà il Carpi che è tra le favorite del girone.
Insomma, il rodaggio delle prime 5 giornate è terminato e il Piacenza deve portare a casa punti se vuole mantenersi nella scia delle battistrada anche perché, gettando lo sguardo più in là per un attimo, l’inizio di ottobre sarà da brividi con Sambenedettese e Vicenza a testare la solidità di Pergreffi e soci.
Il turnover innescato da Franzini già sabato scorso porterà al rientro di Corradi a centrocampo, Nicco è l’unico in grado di assicurare le due fasi ma potrebbe riposare, a questo punto la soluzione sarebbe Cattaneo con Marotta e Corradi a formare una mediana dinamica e di qualità. Davanti rientra Cacia con Paponi, il vero turnover è sugli esterni con Nannini a sinistra ed El Kaoukibi a destra.

PAROLA D’ORDINE: «CONTINUITA’»
«Diciamo che dopo la gara di Cesena speriamo di aver segnato l’inizio del percorso, sabato abbiamo dimostrato di essere cresciuti a livello atletico, di singoli e come squadra. Ora bisogna dare continuità ai risultati perché questo girone non lascia un attimo di tregua, dopo il Ravenna avremo tre partite molto complesse con Carpi, Samb e Vicenza. Il primo tempo di Cesena mi è piaciuto davvero tanto, a dir la verità sono contento anche della ripresa dove abbiamo sofferto un po’ di più ma le occasioni per chiudere la gara le abbiamo avute, peccato solo non averle sfruttate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento