Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza-Fermana: le pagelle. Sestu dà la scossa, sfilza di brutti voti a centrocampo e in attacco

Male Nicco e Giandonato in mediana, davanti Paponi e Cacia non vedono la porta e gli esterni non funzionano nemmeno dopo i cambi

Foto Trongone

Eclipse cross-2Del Favero 6: vive una giornata di relativa tranquillità, senza dover compiere interventi particolari se non un’uscita provvidenziale nel primo tempo. Sul gol subito non ha colpe.

Zappella 5: tanto bene aveva fatto a Trieste, quanto è stato timido e poco incisivo contro la Fermana. Le poche volte che si affaccia davanti, lascia partire cross imprecisi. Passo indietro. Dall’11’ st Nannini 5: entra male e sbaglia tutto, anche gli appoggi più semplici. Si è lasciato demoralizzare dalla prima giocata non riuscita.

Della Latta 6: dopo i malumori e la querelle legata al suo passaggio al Bari - risolta poi con il rinnovo fino al 2021 - aveva tutti gli occhi puntati addosso. La risposta del giocatore è stata tutto sommato positiva, in una giornata dove è stato uno dei pochi a salvarsi.

Milesi 6: elegante e puntuale negli interventi, la difesa capitola nell’unica occasione concessa alla Fermana.

Pergreffi 6: gioca con la consueta cattiveria agonistica, prova anche a suonare la carica con un tiro da fuori appena dopo il gol. Oggi però non era giornata.

Imperiale 5: prova incolore, piena di imprecisioni e di acuti degni di nota. Alla fine la sua sarà una gara storta come quella di molti suoi compagni. Dall’11’ st Sestu 6,5: dà un po’ di brillantezza e pericolosità. Nel finale, snocciola un pallone gustoso che Sylla spreca malamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nicco 5: quello in campo, sembrava il cugino-ombra del solito Nicco. In verità parte anche benino, tonico e cattivo, poi viene risucchiato in sabbie mobili fatte di giocate sbagliate e mezze intenzioni. Giro a vuoto. Dal 31’ st Cattaneo 5,5: poco tempo per esprimersi al meglio, ma abbastanza per far vedere qualcosa che non arriva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

  • Piacenza - I giovani Stucchi e Simonetti completano la rosa, ben avviata la trattativa con Battistini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento