Piacenza Calcio

Piacenza falcidiato, Marchi e Battistini non recuperano. Si ferma Martimbianco, Maio e Ballarini spariti dal radar

I biancorossi sono sempre alle prese con una quantità non normale di infortuni muscolari. Contro il Como sarà assente mezza squadra a cui aggiungere Suljic che sconterà un turno di squalifica

Si parlava della conta degli assenti, altro nodo piuttosto ingarbugliato per un Piacenza che nel corso della stagione ha patito una vera e propria ondata di infortuni muscolari, né Manzo prima né Scazzola poi hanno avuto a disposizione l’intera rosa per più di una partita. Questa volta il “desaparecidos” è l’attaccante Maio, dopo aver giocato contro la Pro Patria lo scorso 7 marzo è nuovamente sparito dai radar: nemmeno convocato contro Alessandria e Novara. Occorrerà poi capire le condizioni di Marchi e Battistini, entrambi alla prese con noie muscolari hanno saltato le ultime due gare e non recuperano per il Como, discorso diverso per Suljic che, espulso, starà fermo un giro. Tutte situazioni che mandano costantemente in tilt Scazzola, alle prese ogni volta con tripli salti mortali per poter mettere giù una formazioni. Si presume, infine, che rientri almeno Libertazzi: negli ultimi 180’ è andato in panchina quindi è pronto per riprendersi una maglia da titolare tra i pali. Su Martimbianco c’è il sospetto di uno stiramento muscolare, gli esami strumentali saranno svolti in queste ore, tuttavia il difensore ne avrà almeno per un paio di settimane.
Rimane perennemente indisponibile il giovane Ballarini, si era rotto il menisco a metà gennaio, doveva rientrare in gruppo a marzo l’Udinese, società a cui appartiene il cartellino, ha scelto di curare il giocatore senza sottoporlo all’intervento e quindi i tempi di recupero si sono dilatati. Se va bene rientrerà a metà aprile, giusto in tempo per le ultime due partite o gli eventuali playout.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza falcidiato, Marchi e Battistini non recuperano. Si ferma Martimbianco, Maio e Ballarini spariti dal radar

SportPiacenza è in caricamento