Martedì, 21 Settembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza falcidiato, Marchi e Battistini non recuperano. Si ferma Martimbianco, Maio e Ballarini spariti dal radar

I biancorossi sono sempre alle prese con una quantità non normale di infortuni muscolari. Contro il Como sarà assente mezza squadra a cui aggiungere Suljic che sconterà un turno di squalifica

Piacenza che fa la conta in vista di domenica, quando al Garilli arriverà la capolista Como (ore 17.30) per la terza sfida nel giro di una settimana. Siamo ormai al rush finale del campionato, i punti valgono doppio e la sconfitta di Novara è da archiviare velocemente e, possiamo anche aggiungere, è parzialmente indolore in quanto da un lato è vero che si è persa l’occasione per dare la botta definitiva alla corsa salvezza ma dall’altro lato c’è il successo sull’Alessandria che ha portato comunque ossigeno alla classifica degli emiliani.
Come detto siamo entrati sul rettilineo finale di questo tribolatissimo campionato, il traguardo è distante solamente 7 partite, sul piatto ci sono 21 punti e il Piacenza ne deve raccogliere almeno 9 se vuole essere tranquillo di non giocarsi la sempre pericolosissima coda dei playout. In chiave classifica è ancora difficile fare i conti perché i nuovi focolai Covid hanno costretto alcune rivali a rinviare delle partite, ad esempio la Pergolettese è 2 lunghezze avanti ai biancorossi ma ha due match in sospeso, l’Olbia insegue gli emiliani a -2 ma di recuperi ne ha ben tre da disputare e anche Giana Erminio e Pistoiese hanno partite da mettere in calendario. Insomma, una situazione molto fluida, la buona notizia è che il Piacenza è comunque a +10 sulla penultima Lucchese e +13 sull’ultima Livorno (quindi sulla retrocessione diretta) ma la situazione rimane delicata perché chiudere terzultimi significherebbe giocarsi il playout in posizione di sfavore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza falcidiato, Marchi e Battistini non recuperano. Si ferma Martimbianco, Maio e Ballarini spariti dal radar

SportPiacenza è in caricamento