Piacenza Calcio

Sogna Piacenza sogna! I biancorossi superano l'Entella e volano al primo posto in classifica

Gara tutta nervi al Garilli, sblocca Sestu nella ripresa sul sontuoso assist di Terrani. Il Piacenza è primo con due punti di vantaggio sul'Entella e sabato, se vince e i liguri non fanno altrettanto con la Juventus U23, si può fare festa. Stadio da record: 9mila spettatori

Come nei film, quel cross di Terrani deve averci messo una mezz’ora a raggiungere Sestu. Almeno, così deve essere sembrato ai quasi novemila del Garilli. Poi la schiacciata di testa a due passi da Paroni gonfia la rete. E il silenzio è squarciato da un boato. Da lì in poi diventa una macedonia di emozioni. L’Entella ci prova fino all’ultimo, orgogliosamente. Il Piacenza finisce in dieci per l’espulsione di Bertoncini (doppia ammonizione) e si trincera, sfiora due volte il raddoppio e alla fine gode. I liguri sono battuti e cedono il passo agli emiliani, ora a +2 in classifica a due giornate dal traguardo. Non è finita. Ma adesso la squadra di Franzini è totalmente padrona del suo destino. E ora il traguardo si vede, un obiettivo che fino a pochi mesi fa si poteva solo sussurrare. 

Un’atmosfera così al Garilli non si vedeva da anni. Tutto inizia fin dal primo pomeriggio: con la processione ai botteghini incurante della pioggia, dopo che dalla Prefettura è arrivato il via libera alla messa in vendita di altri duemila biglietti. Scene di altri tempi. Sulle tribune cominciano a fare capolino tifosi due ore prima della partita. A mezz’ora dal calcio d’inizio, i distinti sono un muro di persone: cori e bandiere salutano il riscaldamento della squadra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sogna Piacenza sogna! I biancorossi superano l'Entella e volano al primo posto in classifica

SportPiacenza è in caricamento