Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Ecco il Museo Biancorosso. Video

Prosegue a ritmo serrato l'allestimento del primo (e permanente) Museo Biancorosso, fortemente voluto dal comitato Salva Piace e seguito in prima persona dal consigliere Davide Battistotti che insieme a un manipolo di volontari si...

I gagliardetti delle partite in Coppa Anglo-Italiana



Prosegue a ritmo serrato l'allestimento del primo (e permanente) Museo Biancorosso, fortemente voluto dal comitato Salva Piace e seguito in prima persona dal consigliere Davide Battistotti che insieme a un manipolo di volontari si stanno dedicando a queste stanze della memoria, all'interno dello stadio Garilli, per tutti i tifosi del Piacenza. «L'inaugurazione è fissata per il 3 maggio, in occasione dell'ultima partita interna della stagione regolare contro il Fidenza. Di materiale ne abbiamo davvero molto - ci spiega Battistotti - e a meno di cimeli davvero importanti al momento, per motivi di spazio, non riusciamo più a prendere nulla dai tifosi».
Di lavoro da svolgere ce n'è ancora, soprattutto per quanto riguarda il posizionamento di magliette e oggetti nelle rispettive teche di vetro, ma come detto i lavori procedono velocemente e sarà davvero un bel regalo a tutto il mondo che ruota attorno al Piacenza Calcio. Giorni e orari di apertura ufficiali verranno comunicati più avanti.

«L'obiettivo del museo è quello di porsi come una memoria per le generazioni future, mostrandogli la storia del nostro club dal 1919 fino a questi giorni. Non abbiamo grandi ambizioni, è una "cosa" di cuore - dice sorridendo - per ricordare i tempi passati anche a noi vecchi». Il tutto firmato Salva Piace. «Questo sabato ci sarà il direttivo del comitato dove faremo un bilancio di questi tre anni e ci daremo una nuova strada: il primo obiettivo era far proseguire la vita del Piacenza Calcio perciò il marchio è stato dato fino al 2016 alla famiglia Gatti (scadenza che sarà rinnovata senza problemi, ndr) adesso è ora di trovare nuovi progetti».

Ultima battuta con Davide Battistotti sull'attuale stagione sportiva che deve ancora concludersi, col Piacenza proiettato verso i playoff. «Rispetto alla scorsa stagione, che sfumata la promozione è andata deprimendosi, quest'anno nonostante la cavalcata del Rimini abbiamo ritrovato l'entusiasmo anche se il risultato sportivo sarà più o meno lo stesso. L'ambiente si è cementato ulteriormente e sono ottimista per il futuro perché finalmente abbiamo preso una giusta strada».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento