Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Ecco i nuovi acquisti Pignat e Benedetti

Per alimentare le proprie speranze di compiere la missione "remuntada" sulla lepre Pro Piacenza (che veleggia in testa con 10 punti di vantaggio sui biancorossi), il Piacenza ha deciso di mettere nuovamente mano al portafogli aggiungendo al...

La presentazione di Pignat e Benedetti
Per alimentare le proprie speranze di compiere la missione "remuntada" sulla lepre Pro Piacenza (che veleggia in testa con 10 punti di vantaggio sui biancorossi), il Piacenza ha deciso di mettere nuovamente mano al portafogli aggiungendo al proprio parco giovani due elementi di qualità come Alberto Pignat e Mattia Benedetti. Il primo, centrocampista, arriva dal campionato di Lega Pro Prima Divisione - dove vestiva la maglia dell'Unione Venezia - ed è un classe '94; il secondo, terzino sinistro, è un classe '95 e arriva dal rigoglioso vivaio dell'Udinese. Quest'oggi, nella sala stampa dello stadio Garilli, i due neo biancorossi (entrambi arrivati a Piacenza in prestito) si sono presentati alla stampa e saranno disponibili già a partire dalla sfida di domenica con il Seregno.

PIGNAT - "La mia aspirazione personale - attacca il nuovo centrocampista biancorosso - è quella di giocare di più a Piacenza rispetto a Venezia, dove nella prima parte della stagione ho collezionato solo 7 presenze per lo più subentrando dalla panchina". Nonostante la giovane età, Pignat dimostra di saper parlare senza lasciarsi andare a facili entusiasmi. "È logico che dieci punti sono tanti da recuperare, specie se il Pro Piacenza continuerà a viaggiare con questo passo. Tuttavia sono dell'opinione di ragionare giornata per giornata, cercando di trovare la continuità di risultati che finora è mancata e poi, qualora non dovessimo centrare l'impresa, sarà comunque importante arrivare più in alto possibile in ottica play off". Il nuovo arrivato ha spiegato anche quelle che sono le sue caratteristiche. "Sono una mezz'ala completa, in grado di disimpegnarsi sia in fase di copertura sia in fase di spinta e mi piace inserirmi per cercare il gol".

BENEDETTI - "Sono venuto qua per giocare e per confrontarmi con una realtà che ancora non conosco - si presenta il giovane terzino scuola Udinese - perchè finora ho giocato solo in Primavera, un campionato dove il risultato conta fino ad un certo punto qui, invece, è una cosa fondamentale. Quando mi si è profilata la possibilità di venire qui ho accettato volentieri sia per il blasone di questa squadra, sia per le ambizioni di vittoria che nutre. Personalmente spero di avere la possibilità di migliorarmi tecnicamente e tatticamente oltre che sotto il profilo caratteriale, visto che mi ritengo molto timido". Un terzino, Mattia Benedetti, che ama appoggiare la fase offensiva. "Sono un giocatore che ama giocare palla a terra e proporsi in avanti, cercando lo scambio con i compagni". A Udine ha studiato da calciatore ed ora è alla prima esperienza tra i "grandi". "A Udine lascio molte emozioni, oltre a compagni con i quali giocavo da tanti anni e un mister che mi allenava da molto tempo, per cui mi è dispiaciuto un po' lasciare quell'ambiente, tuttavia ho dovuto farlo per crescere come giocatore".
Marcello Astorri
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento