Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Ecco Di Graci: «Il gruppo ci farà vincere»

Il Piacenza si mette al sicuro. Lo fa garantendosi il portiere Emanuele Di Graci, ventenne scuola Milan, e presentandolo nella sede dei Metronotte.: garanzia migliore non poteva esserci. Poche parole ma idee chiare per Di Graci: «Lo...

Da sinistra: Marco Scianò, Marco Balordi, Emanuele Di Graci e Pietro Ercini

Il Piacenza si mette al sicuro. Lo fa garantendosi il portiere Emanuele Di Graci, ventenne scuola Milan, e presentandolo nella sede dei Metronotte.: garanzia migliore non poteva esserci. Poche parole ma idee chiare per Di Graci: «Lo scorso anno giocavo nella Caronnese in Serie D, ma il Piacenza ha tutto un altro blasone e soprattutto un ambiente e una struttura degna dei professionisti».

AMBIZIONI - Non si tira indietro quando si parla di obiettivi: «La società punta al massimo ed è giusto che sia così. Quando si vestono questi colori è giusto guardare sempre in alto». Non ha il posto assicurato, ma sa che avrà le sue opportunità e non ha alcuna intenzione di perderle per strada. «Siamo due portieri del ’94, io ovviamente darò il massimo in ogni allenamento, poi toccherà al campo e all’allenatore decidere chi meriterà maggiormente. Ed è giusto così. Da parte mia accetterò qualsiasi scelta, l’importante è che il collettivo ci permetta di vincere».

Poi descrive le sue caratteristiche: «Non sono altissimo, per cui punto molto su rapidità e reattività. Ci so fare anche con i piedi e per il calcio moderno è importante. Poi diciamo che sono sempre attento, raramente perdo la concentrazione e questo mi permette di farmi trovare sempre pronto».
Bravo con i piedi, dunque l’idolo è Manuel Neuer, estremo difensore campione del mondo con la Germania? «No, è Casillas, anche se ultimamente non ha fatto benissimo ed è finito sul banco degli imputati. Ma ho le stesse caratteristiche fisiche e mi sento molto vicino al suo modo di giocare».

CRESCITA - Dopo l’introduzione del team manager biancorosso Marco Balordi, la parola è passata a Pietro Ercini, responsabile dell’area commerciale di Metronotte Piacenza. «Siamo l’unica azienda esclusivamente locale nel campo della sicurezza e siamo orgogliosi di essere parte integrante del rilancio del Piacenza calcio, società che ha alle spalle una storia importantissima. Siamo sempre al fianco di chi vuol far crescere il nostro territorio; sappiamo quanto sia importante la scaramanzia nello sport e allora dichiamo che i biancorossi aspirano a un campionato di vertice, anche se sappiamo bene che l’obiettivo è piazzato ancora più in alto».

STEP - Ringraziamenti sono arrivati infine da Marco Scianò, direttore generale biancorosso: «Metronotte Piacenza ci ha affiancato da tempo e solo la loro presenza ci fa sentire molto più sicuri. Per quanto ci riguarda abbiamo appena lanciato il nostro primo company profile, riassunto del nostro pensiero societario. Con questi strumenti vogliamo salire il secondo gradino del nostro progetto puntando a farci conoscere anche fuori Piacenza».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento