menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Mira (foto piacenzacalcio.it)

Andrea Mira (foto piacenzacalcio.it)

Piacenza - E' arrivata anche l'ora di Andrea Mira

Ultimo allenamento della settimana per il Piacenza, che sabato mattina ha in programma solamente la rifinitura in vista della prossima trasferta, domenica pomeriggio, a Busto Garolfo (ore 14.30) Come scritto nei giorni scorsi Arnaldo Franzini ha...

Ultimo allenamento della settimana per il Piacenza, che sabato mattina ha in programma solamente la rifinitura in vista della prossima trasferta, domenica pomeriggio, a Busto Garolfo (ore 14.30) Come scritto nei giorni scorsi Arnaldo Franzini ha recuperato praticamente tutti gli infortunati, ad eccezione di Porcino che è ancora fermo ai box mentre Taugourdeau e Saber non saranno del match causa squalifica.

Per il resto la truppa è al completo (compreso Gherardi) anche se la situazione di Matteassi e Franchi è da valutare, almeno per un contemporaneo impiego dal primo minuto.
Nella seduta odierna Franzini ha provato due squadre schierate col 4-2-3-1 con una sola novità: cioè la difesa con tre “over”. Nel primo caso reparto arretrato con Di Cecco, Silva, Sentinelli e Ruffini, a metacampo la coppia Cazzamalli-Mira. Davanti batteria di trequartisti con Matteassi a destra, Minicleri a sinistra e il giovane Lorenzo Pezzi alle spalle di Marzeglia. Nella seconda opzione ha impiegato invece Colombini in difesa, spostando Di Cecco sulla linea di trequarti con Galuppini e Franchi dietro all’inamovibile Marzeglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento