rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - E' tutto nerissimo. Difesa colabrodo, attacco sprecone. Scazzola: «Preso gol nel solito modo»

Arriva l'ennesimo gol da corner, i biancorossi viaggiano a una media di oltre due reti subite a partita. Davanti Rossetti sbaglia l'impossibile, a centrocampo la squadra è stanca e non ci sono i cambi. Il tecnico: «Sprecato troppo davanti, dietro questa situazione su palle inattive è molto penalizzante»

banner_web_healtHa subito il Cristiano Scazzola, che per una parte della partita ha pensato di poter fare colpo in casa del Lecco. «E’ stata una gara in equilibrio nella prima mezz’ora, siamo andati in vantaggio e abbiamo avuta anche una seconda occasione per raddoppiare. Poi abbiamo rischiato troppo su qualche traversone e sulle solite palle inattive, purtroppo qui è da tempo che ci prendiamo gol e infatti il loro pareggio è arrivato ancora da una di queste occasioni. Nella ripresa sono stati determinati ancora una volta gli episodi, il rigore e l’occasione di Rossetti, sembra banale da dire ma sono questi che determinano il risultato finale. Il Lecco se vogliamo ha vinto anche meritatamente - chiude il tecnico - però questa facilità con cui prendiamo gol da corner e o comunque da una situazione di gioco inattivo è estremamente penalizzante e va avanti da troppo tempo».

Situazione che Munari archivia così: «E’ un periodo che le cose non ci girano bene, anche oggi le nostre occasioni le abbiamo avute e usciamo però con una sconfitta. L’unica ricetta che conosco per uscirne è lavorare, lavorare e ancora lavorare. Solo con l’impegno possiamo uscire da questa situazione».

Le pagelle

Rinaldi 6.5: alcune parate importanti non sarebbero poi in realtà così difficoltose, tuttavia questa sconfitta è tutto tranne che colpa sua. Anzi, salva un gol fatto su Giudici nel primo tempo, poi toglie le castagne dal fuoco in altre due circostanze. Certo che se viene bombardato i miracoli non li trova nemmeno lui.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - E' tutto nerissimo. Difesa colabrodo, attacco sprecone. Scazzola: «Preso gol nel solito modo»

SportPiacenza è in caricamento