Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Dopo due anni Daniele Moretti lascia i biancorossi

Il responsabile tecnico del settore giovanile, amatissimo ex ai tempi della Serie A, ha deciso di declinare l'offerta di rinnovo del club. Alla base del divorzio l'incompatibilità di ruoli col nuovo ds Di Battista che ha preso in mano anche Berretti e Under 17

datei_s-6Si chiude dopo due anni l’avventura di Daniele Moretti come responsabile dell’Area Tecnica del Piacenza Calcio. L’amatissimo biancorosso ha lasciato il club di via Gorra, in realtà il Piacenza voleva che rimanesse (tant'è che l'offerta del rinnovo era sul piatto da settimane) ma il Moro - da quanto raccolto - ha scelto un altro percoso, decisione dettata dal fatto che il nuovo ds Di Battista ha preso in mano anche la situazione di Berretti e Under 17 e questo ha inevitabilmente portato allo strappo di Moretti che ritiene essere compito suo la decisione dei tecnici delle giovanili.
Sono state due stagioni ricche di risultati per Moretti che ha confermato sul campo le grandissime qualità da selezionatore tanto che sotto la sua guida il Piacenza l’anno scorso ha centrato il titolo italiano Nazionale Under 15, risultato mai raggiunto prima da nessuna squadra piacentina. Il fiore all’occhiello è stato senz’altro il giovane Andrea Semenza che Moretti prese prima al Pro Piacenza (quando tanti lo scartarono) e poi, dopo il fallimento dei rossoneri, portò in biancorosso a metà della scorsa stagione. Proprio grazie all’arrivo di Semenza il Piacenza vinse il titolo Nazionale, fornendo quel “quid” in più che serve per trionfare e poi, la scorsa estate, il giovane fu venduto all’Inter permettendo di incassare una notevole plusvalenza.
Qualcosa però non ha funzionato sull’impostazione di questa stagione, Moretti ha deciso di guardarsi attorno e non accettare la proposta di rinnovo del Piacenza. La palla ora passa al responsabile del Settore Giovanile, Francesco Guareschi, che deciderà di comune accordo con la dirigenza e il ds Di Battista se e come sostituire la figura di Moretti che era, tra l’altro, un punto di riferimento centrale per i genitori dei bambini delle fasce più piccole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento