menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Domenica arriva la capolista Como, Scazzola fa in conti con la "solita" marea di assenti

Il tecnico: «L’emergenza rimane, tra squalificati e infortunati ci mancano davvero tanti tasselli e davanti abbiamo la prima in classifica». Marchi forse rientra per la panchina, out Battistini, Martimbianco, Suljic.

Per il Piacenza ci sono state poco più di 48 ore per ricaricare le pile e preparare la sfida interna di domenica (ore 17.30) contro la capolista Como. I biancorossi, reduci dal ko di Novara, tornano immediatamente in campo nella terza partita in una settimana, e anche questa volta la gara è da bollino nero perché la squadra di Scazzola affronta la prima della classe.
Prima però una considerazione: causa Covid sarà rinviata la gara tra Juventus U23 e Olbia, per i sardi si tratterà del quarto rinvio e questo rischia molto seriamente di far slittare avanti il termine del campionato (25 aprile) perché, facendo due rapidi calcoli, non ci sono abbastanza “slot” liberi infrasettimanalmente per garantire la contemporaneità di tutte le partite. I mercoledì liberi sono tre, l’Olbia deve recuperare quattro partite, in questo senso sarà necessario prendere una decisione. Rinviate nel Girone A anche Renate-Pergolettese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento