rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Lesione dei legamenti per Andrea Corbari, starà fuori dai due ai tre mesi

L'infortunio del centrocampista è più grave del previsto, i tempi di recuperi sono stimati tra i 60 e i 90 giorni. Potrebbe rientrare a fine febbraio. La società valuta un nuovo intervento sul mercato a gennaio per puntellare un reparto che perderà anche Bobb per la Coppa d'Africa

Tegola veramente pesante in casa Piacenza, che perde per almeno due mesi (ma potrebbero perfino salire a tre) Andrea Corbari, centrocampista cannoniere dei biancorosso e comunque riferimento importantissimo, se non fondamentale, nello scacchiere di Scazzola.
Il giocatore aveva subito domenica una violenta botta al ginocchio, era rimasto in campo per alcuni minuti ma al 31’ del primo tempo aveva dovuto alzare bandiera bianca. Nelle prime ore non si temeva nulla di preoccupante, tuttavia col passare dei giorni la situazione è peggiorata e gli esami strumentali di martedì hanno evidenziato una parziale lesione del legamento crociato anteriore. La società stima i tempi di recuperi in due mesi, quindi nella migliore delle ipotesi rivedremo il giocatore in campo a metà febbraio ma addirittura i tempi si potrebbero dilatare fino a marzo. La situazione legata a questo infortunio (insieme a quello di Cesarini che rientrerà dopo la sosta Natalizia) potrebbe portare il Piacenza a un ulteriore intervento sul mercato di gennaio alla luce anche del fatto che Bobb partirà per la Coppa d'Africa.

Il comunicato ufficiale del Piacenza Calcio

“Piacenza Calcio 1919 comunica che, a seguito degli esami strumentali, il giocatore Andrea Corbari ha evidenziato una parziale lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. I tempi di recupero sono stimati in circa due mesi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Lesione dei legamenti per Andrea Corbari, starà fuori dai due ai tre mesi

SportPiacenza è in caricamento