Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Della Latta non è convocato per Trieste. Franzini: «Non è sereno e non si è allenato»

Lunedì è previsto un incontro tra i dirigenti del club e l'entourage del giocatore, nel frattempo non è partito con la squadra. Dubbio a centrocampo: devono giocare per forza tre under, con Del Favero in Nazionale salgono le quotazioni di Bolis al posto di Giandonato

Eclipse cross-2Della Latta non sarà convocato per la trasferta di Trieste. E’ questa la notizia - ampiamente ventilata in settimana - che ingarbuglia la vigilia del Piacenza, alle prese con una situazione che, se non risolta al più presto, rischia di avvitarsi su sé stessa. Il mal di pancia del centrocampista è noto da due settimane e si è accentuato lunedì scorso con il mancato passaggio al Bari che l’ha cercato insistentemente fino al gong del calciomercato. Il Piacenza non ha accettato l’offerta dei pugliesi e Della Latta in settimana, come quella precedente, si è allenato a singhiozzo tanto da costringere Franzini a non inserirlo nella lista dei convocati. La vicenda va risolta il più velocemente possibile, il ritardo accumulato è già troppo perché i biancorossi non possono prescindere dal dinamismo, dalla fisicità e dalla leadership di questo giocatore in mezzo al campo. Da quanto filtra il ds Matteassi proporrà a Della Latta un rinnovo (va in scadenza a giugno 2020) all’inizio della prossima settimana e l’entourage del ragazzo prenderà ovviamente tempo per valutarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FRANZINI
Da qui si parte con Franzini. Il pullman è acceso fuori dallo stadio ma c’è il tempo di parlare con il tecnico. «Penso che la situazione sarà risolta all’inizio della prossima settimana - dice il mister - e la mancata convocazione è semplicemente dovuta a tre motivi. Chiaramente Simone non è sereno, di conseguenza non è pronto per giocare e soprattutto non essendosi allenato è anche una questione di rispetto nei confronti del gruppo che ha lavorato duramente tutta settimana». Franzini non va oltre chiudendo l’argomento con un laconico: «Ci penserà la società». Settimana quasi tranquilla a parte il caso Della Latta? «Per fortuna sì, abbiamo lavorato senza problemi e finalmente con una rosa definita, è una settimana come ce ne sono poche nel corso della stagione. Siamo alla ricerca della condizioni migliore per poter durare tutta la stagione, non si può andare a mille da agosto a maggio, perciò è un ritardo accettabile. A Trieste troveremo una Triestina che praticamente non ha cambiato nulla dalla passata stagione, è probabilmente la favorita del campionato ma anche loro, come noi, non sono al massimo della condizione. Ne uscirà una partita imprevedibile come lo sono queste due squadre del resto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021

  • Dilettanti - Ecco i possibili gironi di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Andrea Pirlo stregato dal talento piacentino Nicolò Fagioli. La Juventus potrebbe inserirlo in prima squadra

  • Gli ex Piacenza, tutti svincolati dal club, vanno a ruba: anche Della Latta è vicino al Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento