menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bertozzi, Ansaldi e Del Favero

Bertozzi, Ansaldi e Del Favero

Piacenza - Del Favero: «Siamo in continua crescita, pronti per la Samb». Per Paponi solo un affaticamento

Paura scampata per il cannoniere biancorosso, gli esami non hanno evidenziato alcun problema muscolare dopo l'uscita nella ripresa contro il Carpi. Il portiere: «Difesa incredibile. Pergreffi, Milesi e Della Latta hanno capito i meccanismi dopo una partitia»

Difesa a tre: come la giudica?
«Pergreffi, Milesi e Della Latta sono incredibili perché hanno trovato la sintonia nei meccanismi fin dalla prima partita. E’ un reparto veramente affidabile e che mi lascia tranquillo».

Però contro il Carpi è arrivato il terzo gol da calcio piazzato. C’è un problema lì?
«In effetti abbiamo subito tre gol simili e questo suggerisce che dobbiamo lavorare su questa cosa, tuttavia credo sia un problema generale di attenzione».

Una volta tra i portieri dominava la scuola italiana, ora cosa succede?
«Nulla, semplicemente all’estero spesso e volentieri ai portieri viene data fiducia anche quando sono giovani rispetto all’Italia e quindi riescono a farsi conoscere prima rispetto a noi. La scuola italiana è ancora eccellente, ci sono ottimi portieri in Serie A».

Una caratteristica per fare il portiere?
«Le regole di questo sport testimoniano che è un ruolo completamente diverso dagli altri, diciamo che un pizzico di “sana follia” devi averla se vuoi stare tra i pali oltre anche a una passione smisurata».

Portiere preferito?
«Senza dubbio Buffon».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento