Mercoledì, 23 Giugno 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Del Favero: «Siamo in continua crescita, pronti per la Samb». Per Paponi solo un affaticamento

Paura scampata per il cannoniere biancorosso, gli esami non hanno evidenziato alcun problema muscolare dopo l'uscita nella ripresa contro il Carpi. Il portiere: «Difesa incredibile. Pergreffi, Milesi e Della Latta hanno capito i meccanismi dopo una partitia»

Bertozzi, Ansaldi e Del Favero

Nuova Asx Tagliaferri-4Triplo appuntamento congiunto in casa Piacenza, nel primo pomeriggio di oggi abbiamo incontrato il “reparto portieri” con Mattia Del Favero, Riccardo Bertozzi e il giovane Filippo Ansaldi, quest’ultimo portiere classe 2002. Prima di tutto una notizia: l’ecografia a Daniele Paponi non ha evidenziato alcun problema muscolare e il giocatore sarà regolarmente a disposizione per la trasferta di domenica a San Benedetto del Tronto: per l’attaccante, uscito anzitempo nel match contro il Carpi, solo un leggero affaticamento.
Bertozzi è tornato sulla vittoria di Trieste in cui ha esordito con la maglia biancorossa: «Mi sto trovando davvero bene, contro la Triestina sono stato chiamato in causa e mi sono fatto trovare pronto perché questo è il mio compito. Il sogno? Vincere il campionato». Il terzo portiere Bertozzi: «Per un ragazzo come me, di Piacenza, è un sogno poter vestire questa maglia. E’ un’esperienza importante e la mia speranza, un giorno, è quella di poter esordire con il Piace». Ovviamente vietate le domanda sui recenti fatti, tra cui le dimissioni di Marco Gatti da presidente, arriva il turno di Del Favero.

Quanto conta la vittoria contro il Carpi?
«Sono tre punti che valgono tanto perché arrivati al termine della settimana con tre partite e proprio quest’ultima è stata preparata in fretta. Alla fine abbiamo giocato mercoledì sera e in fin dei conti abbiamo avuto solo un giorno per prepararla».

La squadra sembra in netta crescita.
«Non avevo molti dubbi a riguardo, abbiamo sempre detto che ci voleva tempo e ora siamo sulla buona strada. E’ un girone difficile in cui ci aspettano delle partite toste sotto tutti i punti di vista».

La convocazione in Nazionale?
«Sono contento perché premia il lavoro che svolgo ma ho tanta strada davanti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Del Favero: «Siamo in continua crescita, pronti per la Samb». Per Paponi solo un affaticamento

SportPiacenza è in caricamento