menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza decimato contro l'Arezzo: forfait per Pelizzoli, Di Cecco, Abbate e Romero

I primi tre hanno problemi muscolari e non rientrano prima della sfida contro il Pro Piacenza. L'attaccante ha un profondo taglio al piede dopo un brutto fallo subito nel finale della gara contro il Como

La velenosa coda di polemiche post Como ha spostato per un paio di giorni l’attenzione dei tifosi da quello che in realtà è l’obiettivo principale del Piacenza, cioè la partita in programma sabato 1 aprile (ore 16.30, il baracchino dei tifosi davanti ai Distinti sarà aperto dalle 10.30) al Garilli contro l’Arezzo dell’ex Davide Moscardelli.

Il Piacenza ha ripreso gli allenamento martedì pomeriggio e il bollettino medico non è incoraggiante in vista della prossima gara anzi, la squadra è praticamente decimata con quattro assenze certe. Pelizzoli (uscito anzitempo a Como), Di Cecco e Abbate hanno tutti dei problemi di natura muscolare, la situazione più preoccupante è quella di Pelizzoli - esami in serata - ma anche per Di Cecco e Abbate si prospetta un forfait sicuro nelle prossime gare contro Arezzo e Giana Erminio, possibile - ma siamo nel campo delle ipotesi al momento - un rientro per il derby col Pro Piacenza o più verosimilmente per la trasferta di Roma del 13 aprile.
Tegola anche in attacco: Romero nel finale di partita a Como ha subito un bruttissimo fallo, un’entrata a piede a martello sul collo del piede che gli ha procurato un profondo taglio. In settimana non si allenerà quindi anche lui rimarrà fermo ai box per i match con Arezzo e Giana Erminio. Rientrato invece regolarmente in gruppo il capitano Luca Matteassi. Al suo posto la coppia Razzitti-Nobile o quella inedita formata da Franchi e Nobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento