Martedì, 16 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Piacenza-De Vitis: si può fare. Club e dirigente trovano l'intesa di massima, ritorna un grande ex della storia

Di ufficiale non c'è ancora nulla, ma si profila un gran colpo a livello dirigenziale. Totò De Vitis avrà il delicato compito non solo di potenziare e riorganizzare il settore giovanile, ma anche quello di ampliare la rete degli osservatori per creare solide base

Non c’è ancora nulla di ufficiale da ambo le parti, tuttavia sembra che Totò De Vitis abbia accettato la proposta del Piacenza di assumere un incarico importante come dirigente all’interno della società, in particolare sul settore giovanile dove si dividerà i compiti con Francesco Guareschi, l’attuale responsabile del vivaio biancorosso.
Decisamente un gran bel colpo - se confermato - quello del Piacenza che riallaccia il nodo con il suo passato e contemporaneamente si rilancia prendendo un dirigente di primissimo piano, amatissimo da tutto il popolo del Piace e che avrà il delicato compito non solo di potenziare e riorganizzare il settore giovanile, ma anche quello di ampliare la rete degli osservatori per creare solide basi. Un lavoro indispensabile che negli ultimi anni era un po’ mancato in via Gorra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza-De Vitis: si può fare. Club e dirigente trovano l'intesa di massima, ritorna un grande ex della storia
SportPiacenza è in caricamento